Arrivederci comandante, il saluto di Roberto Soggiu alla comunità di Calcinato. Tra i comandanti più amati, ricordato come il severo ma giusto, Roberto Soggiu lascia Calcinato e il comando di Polizia Locale. L’ex comandante ha piegato per sempre la sua divisa per godersi la meritata e attesa pensione.

Carriera

Classe 1957, è stato dal 2008 comandante della polizia Locale di Calcinato, a cui si sono aggiunti successivamente nel 2017 i comandi di Lonato del Garda e Bedizzole, a seguito della decisione di unificare i tre Comuni.
Nato il 22 dicembre a Enna, in Sicilia, ha iniziato la sua carriera come volontario nell’Arma dei Carabinieri.

Gli anni a Calcinato

«Nei confronti dei cittadini noi agenti dobbiamo prima di tutto essere un supporto, una divisa a cui chiedere in casi di bisogno o emergenza. Non siamo quelli che si nascondono dietro ai cespugli per multare gli automobilisti. La percezione della sicurezza è fondamentale, con la squadra che avevo creato a Calcinato c’era il giusto equilibrio di controllo, sorveglianza e repressione. Riuscivamo a coprire circa 4 notti a settimana grazie alla sinergia con i carabinieri. In più nella stazione invernale avevamo aggiunto il controllo serale in concomitanza con le chiusure delle attività commerciali, per dare più sicurezza agli esercenti e anche ai clienti».

Leggi anche:  Inaugurata a Montirone la nuova sede della Lega

Ringraziamenti

«Ringrazio i volontari di tutte le associazioni, tantissime, che lavorano per Calcinato e i cittadini di questa comunità».

 

L’articolo completo su Montichiariweek in edicola da venerdì 4 gennaio

Torna alla home