Quello appena trascorso è stato un weekend ricco di eventi per il Rugby Del Chiese, a partire da venerdì sera dove, a Villa Carcina (BS), i ragazzi dell’U14  sono scesi in campo contro il Rugby Lumezzane.

Weekend ricco di eventi per il Rugby

Sin dai primi minuti il Rugby Lumezzane dimostra di essere squadra di qualità ma l’orgoglio e la tenacia dei ragazzi di Reghenzi e Ploia ha fatto si che l’incontro si trasformasse ben presto in un mach ricco di
bel gioco. Le due squadre sono uscite dal campo tra gli applausi del pubblico presente, con il risultato di 9 mete a 3 a favore del Rugby Lumezzane.

Domenica

Tutte le squadre del settore giovanile, domenica mattina, hanno potuto fare la propria passerella sui campi.
L’U8 ha partecipato ad un concentramento organizzato dal Rugby Desenzano dove le squadre hanno potuto mettere in mostra i piccoli campioncini che hanno ben figurato, stesso DNA dell’U10 sceso in campo a Villa Carcina (BS) in un concentramento organizzato dal Rugby Lumezzane, ricco di società blasonate nel circuito del rugby regionale. I ragazzi di Varini e Sinigaglia tornano a casa con un ottimo secondo posto
conquistato con il solito bel gioco e con la giusta determinazione.

Leggi anche:  L'ospedale di Desenzano il migliore per le donne

Il successo dell’U12

Tra le mura domestiche si è svolto il concentramento dell’U12, con grande successo per l’organizzazione e le numerose persone presenti. I ragazzi di Cigala e Rubes hanno ben figurato aggiudicandosi il terzo
posto su sei squadre presenti, scendendo in campo con la convinzione di poter essere i protagonisti dell’evento. Dopo un partenza sofferta contro il fortissimo Rugby Calvisano hanno con orgoglio vinto
l’incontro con il Rugby Mantova, Rugby Oltremella e Rugby Desenzano.