Non riesce a Brescia l’impresa scudetto, anche gara-4 è di Milano. Finisce 70-76, un’altro successo di 6 punti per i biancorossi di Pianigiani che vanno in finale di Serie A di basket.

La partita

Stavolta è Hunt a restare fuori dai 10 senior a referto. Stessi binari di gara-2 ad Assago, con Milano che scappa via in doppia cifra già nel primo quarto. Sugli scudi Kuzminskas, spesso in doppia cifra ma raramente in evidenza nelle “puntate” precedenti. Come spesso accade è Marcus Landry a tenere Brescia attaccata alla partita, ma quando anche l’ala grande Usa sbaglia i suoi tiri liberi vuol dire che qualcosa non va. Ancora una volta la percentuale ai liberi pesa molto sul punteggio finale: il primo tempo si chiude sul 33-42.

Pronti via, tripla di Cinciarini; anche i secondi 20′ non promettono bene. Brescia si riporta sotto, poi ogni volta puntualmente Milano infila un tiro da due tattico o una tripla “killer”. La Germani si porta sul 54-57 a 10′ dalla fine, ricacciata nuovamente indietro da due triple di Bertans e Kuzminskas. Nuovo -3 a quattro minuti con una tripla di Michele Vitali, poi una serie di errori al tiro impediscono di avvicinarsi e Milano punisce con Goudelock e ancora Kuzminskas. Solo tiri liberi nel finale, non ci si sposta più dal -6. Brescia alla fine raccoglie comunque l’ovazione dei suoi tifosi, nella sua prima stagione da “big” dopo la rifondazione del 2009 dove ha trovato una finale di Coppa Italia e una semifinale playoff.

Leggi anche:  Nuove conferme e addii per il Team Volley Cazzago

Tabellino e statistiche

Brescia-L. Vitali 9, Moore 5, M. Vitali 10, Landry 10, Ortner 7; Traini ne, Mastellari ne, Cotton 7, Moss 9, Sacchetti 13, Fall. All: Diana

Milano-Cinciarini 9, Goudelock 7, Kuzminskas (mvp) 24, Micov 13, Tarczewski 2; Jerrells 10, Bertans 3, Vecerina ne, Abass ne, Pascolo 2, Cusin ne, Gudaitis 6. All: Pianigiani

Statistiche Brescia-Tiro da due 47%, da tre 25%, liberi 67%; 37 rimbalzi (Ortner 11), 16 assist (L. e M. Vitali, Ortner 3), 8 palle perse, 2 recuperate

Statistiche Milano-Tiro da due 47%, da tre 35%, liberi 72%; 35 rimbalzi (Kuzminskas 8, Micov 6), 18 assist (Micov e Goudelock 4), 8 palle perse, 5 recuperate

La lotta scudetto

La serie va avanti, stasera ed eventualmente sabato. Infatti, Milano attende di conoscere la sua avversaria nella serie Venezia-Trento, arrivata a gara-4 (stasera alle 20.45) con le Aquile avanti 2-1. Si gioca al PalaTrento con diretta simulcast di Raisport e Eurosport 2. Ufficiale, intanto, la partecipazione di Brescia all’Eurocup 2018-19; l’erede delle coppe Korac e Uleb ha visto quest’anno il terzo posto di Reggio Emilia. Una prima assoluta in Europa, visto che anche la vecchia Brescia anni 80 non si era mai piazzata oltre i quarti di campionato. (foto Legabasket)