Domenica, alle 15, al PATA Stadium di via san Michele a Calvisano, il Patarò Rubgy si scontrerà con i veneti del Lafert San Donà.

Patarò rugby tenterà la fuga

I Campioni d’Italia del Patarò Rugby Calvisano tenteranno la fuga da primi in classifica con 23 punti. Li inseguono il Petrarca, Ril ovigo e il San Donà con 18 punti. Ed è proprio contro quest’ultima squadra che Calvisano giocherà la sesta giornata di Campionato Italiano Rugy Eccellenza. Arbitrerà l’incontro Federico Boraso, insiem a Stefano Bolzonella e Andrea Laurenti. Quarto uomo: Marco Borraccetti.

Il commento di Brunello

“E’ una partita che si presenta ostica per la qualità che il San Donà può metter in campo. – ha commentato il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della sesta partita di Campionato – Lo scorso anno sul campo avevamo raggiunto i playoff, quindi non li considero una sorpresa”. Poi ha continuato: “Gli avversari si sono rinforzati, in questo inizio di stagione hanno fatto vedere un gioco organizzato ed efficace. Di contro noi dovremo mettere in campo una determinazione superiore alla media ed essere disciplinati nel rispettare il piano di gioco. Questo ci permetterebbe di essere competitivi per l’intero match”.

Leggi anche:  Incidente all'incrocio coinvolte due donne

La formazione

Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro San Donà: Chiesa; Dal Zilio, Paz, De Santis, Susio; Novillo, Casilio; Casolari, Zdrilich, Archetti; Zanetti, Cavalieri; Leso, Morelli e  Rimpelli. A disposizione, infine, Cafaro, Luccardi, D’Onofrio, Venditti, Semenzato, Lucchin, Bruno e Gavrilita. Indisponibili invece sono Andreotti, Pettinelli, Mortali, Tuivaiti e Zilocchi.

La partita sarà visibile in diretta streaming qui e, inoltre, sulla pagina facebook therugbychannel.