Savallese Millenium grande vittoria contro il Baronissi. Le bresciane sono a 8 vittorie consecutive.

Savallese Millenium grande vittoria contro il Baronissi

Prima di ritorno nel girono dell’Epifania al PalaGeorge di Montichiari. Le padrone di casa della Savallese Millenium Brescia affrontano le rivali campane della P2p Givova Baronissi. Una sfida non semplice per le Leonesse bresciane. Nonostante la striscia aperta di sette vittorie consecutive devono fronteggiare una formazione contro cui all’andata pagarono pegno, cedendo per 3 a 2 in terra campana.

Classifiche diverse per le due squadre con Millenium a quota 33 in piena zona play-off. Baronissi, invece, arranca a quota 19 al sestultimo posto. Solito starting six con Brescia che ritrova Villani dopo l’assenza di Ravenna e la schiera in posto-quattro accanto all’americana Dailey, palleggio-opposto formato dalla coppia Prandi-Decortes, chiudono Veglia e Guidi al centro e Parlangeli libero.

Dall’altro lato coach Ivan Castillo sceglie sulla diagonale forte con Avenia  e Mendaro, negli spot centrali Strobbe e Prestanti, in banda Kijakova e Quarchioni e Maggipinto libero.

Millenium ruggisce ai vantaggi: 1 a 0

Vero e proprio tour-de-force nel primo set tra Millenium e Baronissi. In un gioco di sorpassi e controsorpassi, nonostante un primo parziale non brillantissimo, è la Savallese a portarsi avanti 1 a 0. Il finale, firmato Francesca Villani, è 30-28, dopo aver annullato ben 3 set-point alle campane. Millenium a caccia del muro smarrito in questo set.

Doppio vantaggio… ai vantaggi: Savallese fa 2 a 0

Secondo set dai due volti per la Savallese Millenium Brescia che trova lo spunto giusto per portarsi avanti 2 a 0 contro Baronissi. Prima parte del parziale con le Leonesse che non riescono a crescere di lucidità rispetto al primo set, ma accolgono con piacere i moltissimi errori delle avversarie (5 solo al servizio nei primi dieci punti di gara). La fallosità delle avversarie esalta le Leonesse che sfruttano l’ingresso di Giulia Biava (Mvp nella gara di Ravenna) per una prima fuga che vale il 18-12. La risposta di Baronissi non si fa attendere, con Mazzola costretto al time-out subito dopo (18-15). E’ una rimonta, quella delle campane, che si concretizza proprio nel finale con il 24-24 che porta ai vantaggi anche il secondo set, ma è di nuovo Villani a chiudere per il 26-24 finale.

Leggi anche:  Discariche, Padenghe contro il ricorso promosso dall'Associazione industriali bresciani

Terzo ruggito: sono otto vittorie consecutive

Se nei primi due set erano serviti i vantaggi per decretare una vincitrice, nel terzo set la Savallese Millenium risparmia il batticuore ai propri tifosi, chiudendo sul 25-15 con un pallonetto morbido di Decortes, un parziale mai in discussione e conquistando un 3 a 0 tondo tondo. Nonostante qualche ombra nei primi due set, Brescia colleziona l’ottava vittoria consecutiva e mette a referto l’ennesimo successo da tre punti che la tiene a stretto contatto con il vertice alto della classifica. Per l’americana Cat Dailey, secondo Mvp consecutivo tra le mura del PalaGeorge.

Per la Savallese il prossimo impegno è la trasferta di Soverato di domenica 14 gennaio, un vero e proprio scontro diretto al vertice in cui un ruggito – l’ennesimo – potrebbe valere oro.