Feralpisalò Fermana: pomeriggio di campionato amaro per la squadra di casa.

La sconfitta

La Feralpisalò si fa rimontare e cade in casa. Infatti, è finita 1 a 2 in favore della Fermana la partita giocata al “Lino Turina” nel turno infrasettimanale di Serie C, girone B.

Il vantaggio

Ad illudere i Leoni del Garda della Feralpisalò è stato il vantaggio siglato da Mattia Marchi ad inizio ripresa. Il centroavanti classe 1989, migliore dei suoi, ha infatti girato in rete un calcio d’angolo con uno splendido sinistro al volo, superando l’incolpevole Valentini, estremo difensore ospite.

Il pari

A pareggiare i conti per la squadra marchigiana, rompendo un digiuno di gol collettivo che durava dal 24 settembre scorso, è stato l’attaccante Marco Sansovini. L’attaccante classe 1980, è statao lesto nel superare Caglioni, correggendo in rete un cross basso dalla sinistra e riportando i giochi in parità a metà ripresa.

Il gol-partita

Nel momento di maggior spinta, allo scoccare del 90esimo, la Feralpisalò subisce il colpo del ko. Un errato disimpegno dei padroni di casa ha quindi regalato palla al neo entrato Victor Da Silva. Dai 25 metri ha punito per la seconda volta Caglioni, sul palo di competenza, con un destro angolato. Il 2 a 1 per la Fermana è rimasto immutato fino al triplice fischio.

Il futuro

Con la vittoria di oggi la Fermana ha raggiunto la Feralpisalò a quota 17 punti, rompendo la striscia positiva che la formazione di Serena conservava da otto partite. Domenica i Leoni del Garda affronteranno la Virtus Bassano per il riscatto.