Sirmione, avviato l’iter per la decadenza del sindaco Alessandro Mattinzoli.

Consiglio comunale

Inserito, a sorpresa, come punto all’ordine del giorno nel consiglio comunale di ieri proprio dal sindaco Mattinzoli. Voto unanime per l’avvio dell’iter di contestazione della causa di incompatibilità a seguito dell’elezione del primo cittadino come consigliere regionale nella giunta Fontana.

L’interrogazione dell’opposizione

Dopo l’interrogazione del gruppo consiliare «Sirmione per passione» a firma del capogruppo Gianfranco Zarantonello che chiedeva perché non fosse stata ancora avviata la procedura Mattinzoli ha voluto fare chiarezza. «In merito alla polemica sul mio “attaccamento alla poltrona” ci tengo a specificare che già due settimane fa ho dato indicazione che mi fosse bloccata l’indennità come sindaco».

L’iter non era ancora partito perché dalla Regione si attendevano indicazioni su una procedura uniforme per tutti i comuni nella stessa situazione.

L’articolo completo in edicola il 27 aprile sul GardaWeek