Sono 10 i bresciani eletti in Regione Lombardia a sostegno o all’opposizione di Attilio Fontana.

Otto sono della maggioranza: Fabio Rolfi, Floriano Massardi e Francesco Paolo Ghiroldi, Federica Epis della Lega, Alessandro Mattinzoli, Simona Tironi e Claudia Carzeri di Forza Italia, Viviana Beccalossi di Fratelli d’Italia. Sono due invece i consiglieri di minoranza eletti dai bresciani: Gianantonio Girelli del centro sinistra e uno del Movimento 5 Stelle, Dino Alberti.

I consiglieri di centro destra

Per la Lega sono stati eletti Fabio Rolfi, volto noto del Carroccio, già consigliere regionale, Floriano Massardi, sindaco di Vallio Terme in Valle Sabbia e Francesco Paolo Ghiroldi, deputato negli anni Novanta e sindaco di Piancogno in Valle Camonica, Federica Epis, di Orizinuovi dove è anche segretario della sezione leghista.

Per Forza Italia sono diventati consiglieri Alessandro Mattinzoli, sindaco di Sirmione, e Claudia Carzeri cittadina di Montichiari, Simona Tironi, assessore alla Cultura e Sport del Comune di Travagliato.

Con Fratelli d’Italia entra solo Viviana Beccalossi, nata a Desenzano del Garda, molto conosciuta per le sue esperienze politiche. E’ stata candidata a sindaco di Brescia nel 1994, consigliere regionale dal 1995, quando ha ricoperto la carica di vice presidente del Consiglio regionale della Lombardia. Nel 2000 è stata rieletta e nominata vice presidente della Giunta regionale e assessore con delega all’Agricoltura. Nell’aprile 2005 è stata rieletta consigliere regionale e nominata nuovamente vice presidente della Giunta regionale e assessore con delega all’Agricoltura. Nel 2008 è stata eletta in Parlamento. Dal marzo 2013 al 27 giugno 2016 è stata eletta Assessore.

I consiglieri di centro sinistra

In Regione è entrato solo un consigliere del Partito Democratico da Brescia. Si tratta di Giantonio Girelli, vive a Barghe in Valle Sabbia, è stato sindaco di Barghe dal 1993 al 2006, presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia dal 1995 al 2004, Consigliere Provinciale dal 2004 al 2009 e successivamente consigliere regionale.

Per una questione di resti elettorali, il sindaco di Iseo Riccardo Venchiarutti non è passato. Nonostante sia stato il più votato della lista civica Gori Presidente in Provincia el più preferenziato in Regione, in minoranza entreranno un candidato milanese e uno bergamasco.

I consiglieri del Movimento Cinque Stelle

Unico bresciano a entrare al Pirellone per il Movimento Cinque Stelle sarà Dino Alberti. Parlamentare uscente della Commisione bilancio è originario di Mazzano ma ora abita a Travagliato.