La notizia è arrivata ai diretti interessati giovedì: cambio degli assessorati di competenza.

Cambiano gli assessorati

I nomi rimarranno sempre gli stessi ma saranno gli ambiti di competenza che varieranno: il vicesindaco e assessore alla Cultura e Istruzione Diego Orlotti, dovrebbe passare ai Lavori Pubblici che erano di Dario Lazzaretti che invece riceverà il ruolo di assessore alla Cultura.

Elena Zini e Elena Bonomelli dovranno a scambiarsi gli assessorati, il Bilancio della prima andrà alla seconda e viceversa con i Servizi sociali.

Caos e malumori

Un cambio simile sembra che non fosse affatto nell’aria ma sia arrivato come scelta univoca del sindaco Gianpietro Ferrari. Un documento consegnato a mano agli interessati.

Ora bisogna capire come voranno comportarsi i partiti coinvolti. Già perché il sindaco è sostenuto dalla Lega, assieme alla Zini, mentre Orlotti, Lazzaretti e Bonomelli da Forza Italia. Dei consiglieri sono anche rappresentanti di Fratelli d’Italia.

Consiglio comunale

La comunicazione sarà effettuata all’ultimo punto dell’ordine del giorno del consiglio comunale convocato per il prossimo lunedì, 9 aprile.

Leggi anche:  Un premio studio e un progetto scientifico in onore di Alessandra Bono

Prima della comunicazione, che non dovrà essere votata, tanti temi imporanti quali le tasse, il bilancio e le opere pubbliche.