E’ di pochissimi giorni fa la notizia dell’abbandono di Severino Merlini della lista Uniti per Trenzano e Cossirano. E ora il ribaltone: Merlini si candiderà con l’altra lista di centro destra.

Dalla Lega alla lista vicina ad Azione Civica e Fratelli d’Italia

Merlini ha lasciato la coalizione del Carroccio che vede schierati in paese anche Forza Italia Trenzano e Fratelli d’Italia, restata  ufficialmente senza candidato, per passare all’altra civica di centrodestra vicina ad Azione Civica e a Fratelli d’Italia. Anche in questo caso sarà candidato sindaco.

Se ne è parlato in un conferenza stampa di ieri mattina a Trenzano.

La presentazione

Al tavolo della conferenza stampa anche il sindaco uscente Andrea Bianchi e il volto nazionale di Fratelli d’Italia il senatore Giampietro Maffoni, da anni supporter della lista trenzanese.

L’obiettivo del gruppo è riunire sotto un unico simbolo le forze destristre locali. Niente candidati imposti, il gruppo apre le porte ai volti locali di Lega e Forza Italia chiamati a mettere da parte egoismi e personalismi. Cantiere aperto nel nome di Merlini, mentre Bianchi si definisce vicino al progetto, pronto alla chiamata dell’ingegner cossiranese.

Leggi anche:  Reddito di maternità: dopo il reddito di cittadinanza, una nuova tutela

Il gruppo dovrà definire a breve programma e volti. La palla politica passa ora alla Lega e a Forza Italia. Uniti o divisi? All’11 maggio la sentenza.

Dichiarazioni, posizioni, opinioni sugli avversari e approfondimenti sul numero di venerdì del Chiariweek in edicola dal 3 maggio.