E’ il giorno dopo, tempo di riflessioni e somme sull’operato.

I numeri

Paola Vilardi, nella sua sede di Piazza Mercato, commenta il risultato a poche ore dalla vittoria dello sfidante Emilio Del Bono. 31.294 cittadini hanno dato fiducia alla candidata del centrodestra, un numero che non è bastato per battere i 44.237 elettori che hanno preferito schierarsi con Del Bono. “Grazie di cuore a tutti coloro che mi hanno votato, 1500 di questi hanno votato solo per il candidato sindaco, è una piccola soddisfazione” – commenta la Vilardi.

Astensionismo

Non sono state poche le persone che nella giornata di ieri non si sono presentate ai seggi: 61788 non hanno votato. “Gli elettori del Movimento 5 Stelle dal 18% delle elezioni del 4 marzo si sono ridimensionati al 5,5%. Un’analisi di questo fenomeno mi porta a pensare che buona parte di coloro che hanno votato M5S alle politiche e alle regionali, di fronte alla possibilità di una vittoria del centro destra oggi hanno preferito tornare a sinistra. Erano votanti delusi dal centro sinistra temporaneamente elettori del M5S” continua Vilardi.

Leggi anche:  "Un futuro per Ghedi" incontra i cittadini

Riflessioni

Sono tante le riflessioni che Paola Vilardi porta avanti in una giornata che sa di sconfitta ma anche di nuove prospettive: “Faccio i miei complimenti al Sindaco Del Bono, spero sia capace di essere, come dice, il sindaco di tutti i Bresciani. Ho messo tutta la passione e la grinta possibile, ho avuto la possibilità di confrontarmi con tante realtà e conoscere tanti nuovi amici. Da domani si torna al lavoro con nuovi progetti e prospettive future”.