Brescia Settegiorni http://bresciasettegiorni.it Sat, 23 Jun 2018 19:01:29 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 Il diritto dei campeggiatori stanziali: manifestazione a Clusane – I VIDEO http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-diritto-dei-campeggiatori-stanziali-manifestazione-a-clusane-i-video/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-diritto-dei-campeggiatori-stanziali-manifestazione-a-clusane-i-video/#respond Sat, 23 Jun 2018 18:11:51 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47401 Un turismo popolare, che dura un fine settimana o dei mesi interi. Oggi nel tardo pomeriggio i campeggiatori stanziali del lago d’Iseo hanno indetto a Clusane una manifestazione, contro le ordinanze di demolizione emanate dal Comune di Iseo. Chi sono i campeggiatori stanziali Per lunghi periodi dell’anno hanno scelto di vivere all’interno di un campeggio. […]

Continua la lettura di Il diritto dei campeggiatori stanziali: manifestazione a Clusane – I VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un turismo popolare, che dura un fine settimana o dei mesi interi. Oggi nel tardo pomeriggio i campeggiatori stanziali del lago d’Iseo hanno indetto a Clusane una manifestazione, contro le ordinanze di demolizione emanate dal Comune di Iseo.

Chi sono i campeggiatori stanziali

Per lunghi periodi dell’anno hanno scelto di vivere all’interno di un campeggio. Questi sono i campeggiatori stanziali, che all’interno di apposite aree parcheggiano le loro roulotte, pagando per il servizio offerto. Le aree spesso corrispondono ai campeggi attrezzati.

I motivi della manifestazione

La manifestazione nasce dall’opposizione alle ordinanze di demolizione e sgombero emanate dal Comune, motivate da norme paesaggistiche. La tutela del paesaggio vede in Italia una normativa in continuo aggiornamento, alla quale spesso è difficile venire a capo.

Per questo i campeggiatori hanno avuto un incontro direttamente con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, per vederci chiaro. Questa, dichiarano i campeggiatori, ha detto che il permesso paesaggistico va a discrezione di chi lo impugna, in questo caso il comune di Iseo e la Giunta Venchiarutti.

La Soprintendenza prevede solo che campeggi e costruzioni siano 300 metri dalla riva, ha spiegato uno dei rappresentanti dei campeggiatori, Franceschino Vertemati “ma su nessun lago ciò accade. La giunta di Iseo si è impuntata su una follia – ha continuato – ma forse hanno degli interessi per impuntarsi”.

“I politici stessi hanno confermato che si tratta di un accanimento” accusa Vertemati.

La politica

Le scaramucce tra campeggiatori e Comune hanno lungo corso. Da almeno cinque anni si discute sulle ordinanze, generando una trafila al Tar che non ha avuto nessun esito.

Ora i rappresentanti dei campeggiatoti stanno lavorando con i deputati Simona Bordonali, Alessandro Sorte ed Eva Lorenzoni, per promuovere una nuova legge. Inoltre, si sta cercando anche di aprire un tavolo regionale.

“Se c’erano roulotte o allestimenti fuori norma sono stati adeguati e sistemati ancora nel 1997 – conclude uno dei manifestanti – con una certificazione del comune a seguito di controllo dei vigili e ufficio tecnico. I campeggi a Clusane ci sono da 50 anni”.

Qualche VIDEO




 

Continua la lettura di Il diritto dei campeggiatori stanziali: manifestazione a Clusane – I VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-diritto-dei-campeggiatori-stanziali-manifestazione-a-clusane-i-video/feed/ 0
Sangria party: al via la Notte bianca di Pontoglio GALLERY http://bresciasettegiorni.it/attualita/sangria-party-al-via-la-notte-bianca-di-pontoglio-gallery/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/sangria-party-al-via-la-notte-bianca-di-pontoglio-gallery/#respond Sat, 23 Jun 2018 18:09:05 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47402 Sangria party: al via la Notte bianca di Pontoglio. La serata, a tema spagnolo, proseguirà per tutta la notte. Sangria party E’ iniziata la festa. La Notte bianca di Pontoglio è ufficialmente iniziata. L’evento è stato organizzato dal Comune con l’associazione Commercianti, Arti e botteghe. Shopping, cibo di ogni genere (prevalentemente spagnolo) e tantissima musica […]

Continua la lettura di Sangria party: al via la Notte bianca di Pontoglio GALLERY sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Sangria party: al via la Notte bianca di Pontoglio. La serata, a tema spagnolo, proseguirà per tutta la notte.

Sangria party

E’ iniziata la festa. La Notte bianca di Pontoglio è ufficialmente iniziata. L’evento è stato organizzato dal Comune con l’associazione Commercianti, Arti e botteghe. Shopping, cibo di ogni genere (prevalentemente spagnolo) e tantissima musica e divertimento sono pronti ad accogliere le centinaia e centinaia di persone che ogni anno arrivano a Pontoglio per vivere una delle notti più attese e partecipate della Provincia.

Il taglio del nastro

La festa ha preso il via alle 18.30 con il taglio del nastro in via Francesca con il sindaco Alessandro Seghezzi e tutti gli organizzatori. Presenti anche il presidente delle Botteghe Roberto Manenti, il vicesindaco Alessandro Pozzi e l’assessore Paolo Bocchi. In tutte le vie e le piazze non mancherà l’animazione fino a tarda notte. Bar e ristoranti proporranno menu’ per l’occasione e anche i più piccoli saranno accontentati con giochi di ogni tipo. Colori della serata? Giallo e rosso.

Continua la lettura di Sangria party: al via la Notte bianca di Pontoglio GALLERY sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/sangria-party-al-via-la-notte-bianca-di-pontoglio-gallery/feed/ 0
Si ribalta un’auto a Corzano. Bambino di nove anni coinvolto, ma sta bene http://bresciasettegiorni.it/cronaca/si-ribalta-unauto-a-corzano-bambino-di-nove-anni-coinvolto-ma-sta-bene/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/si-ribalta-unauto-a-corzano-bambino-di-nove-anni-coinvolto-ma-sta-bene/#respond Sat, 23 Jun 2018 14:37:25 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47382 Un incidente finito per fortuna in nulla di grave. L’auto ribaltata a Corzano alle 15.30 circa di oggi non ha infatti prodotto grossi danni alle tre persone coinvolte. Tra queste, oltre a un 35enne e una 36enne, un bambino di nove anni. Il ribaltamento è avvenuto in via Roma, esattamente a metà strada tra Pompiano […]

Continua la lettura di Si ribalta un’auto a Corzano. Bambino di nove anni coinvolto, ma sta bene sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un incidente finito per fortuna in nulla di grave. L’auto ribaltata a Corzano alle 15.30 circa di oggi non ha infatti prodotto grossi danni alle tre persone coinvolte. Tra queste, oltre a un 35enne e una 36enne, un bambino di nove anni.

Il ribaltamento è avvenuto in via Roma, esattamente a metà strada tra Pompiano e Corzano. La Polizia Stradale è sul posto a garantire la circolazione.

Continua la lettura di Si ribalta un’auto a Corzano. Bambino di nove anni coinvolto, ma sta bene sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/si-ribalta-unauto-a-corzano-bambino-di-nove-anni-coinvolto-ma-sta-bene/feed/ 0
Fuori strada a Azzano Mella, intervengono i Vigili del Fuoco http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fuori-strada-a-azzano-mella-intervengono-i-vigili-del-fuoco/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fuori-strada-a-azzano-mella-intervengono-i-vigili-del-fuoco/#respond Sat, 23 Jun 2018 14:27:37 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47380 Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per il fuori strada avvenuto a Azzano Mella, segnalato ai soccorsi oggi alle 15.20. Tre le persone coinvolte, un 18enne, una 25enne e un 56enne. Inizialmente i mezzi di soccorso sono arrivati a sirene spiegate, essendo un codice rosso. Durante le manovre di soccorso la gravità è stata […]

Continua la lettura di Fuori strada a Azzano Mella, intervengono i Vigili del Fuoco sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per il fuori strada avvenuto a Azzano Mella, segnalato ai soccorsi oggi alle 15.20.

Tre le persone coinvolte, un 18enne, una 25enne e un 56enne. Inizialmente i mezzi di soccorso sono arrivati a sirene spiegate, essendo un codice rosso. Durante le manovre di soccorso la gravità è stata però rettificata, nel caso peggiore in un codice giallo.

Continua la lettura di Fuori strada a Azzano Mella, intervengono i Vigili del Fuoco sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fuori-strada-a-azzano-mella-intervengono-i-vigili-del-fuoco/feed/ 0
Scontro tra due moto a Salò http://bresciasettegiorni.it/cronaca/scontro-tra-due-moto-a-salo/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/scontro-tra-due-moto-a-salo/#respond Sat, 23 Jun 2018 12:58:31 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47375 (immagine d’archivio) Un caso raro, ma che può succedere. Lo scontro tra due moto è avvenuto alle 13.27 a Salò, in località Renzano. Dinamica ancora non nota Per ora sappiamo che sono stati coinvolte quattro persone: un 43enne, un 15 enne, una 15enne e una 46enne. L’iniziale situazione critica si è rivelata poi fortunatamente un […]

Continua la lettura di Scontro tra due moto a Salò sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
(immagine d’archivio)

Un caso raro, ma che può succedere. Lo scontro tra due moto è avvenuto alle 13.27 a Salò, in località Renzano.

Dinamica ancora non nota

Per ora sappiamo che sono stati coinvolte quattro persone: un 43enne, un 15 enne, una 15enne e una 46enne. L’iniziale situazione critica si è rivelata poi fortunatamente un semplice codice verde.

Continua la lettura di Scontro tra due moto a Salò sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/scontro-tra-due-moto-a-salo/feed/ 0
Nuova rotonda a Rudiano prende forma – LE FOTO http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-nuova-rotonda-a-rudiano-prende-forma/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-nuova-rotonda-a-rudiano-prende-forma/#respond Sat, 23 Jun 2018 16:18:51 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47394 Un’idea che nasce da menti diverse, e che mira a abbellire la nuova rotonda a Rudiano, a nord di via De Gasperi con l’intersezione di via Sac. Grumelli. L’installazione Pesa oltre 30 quintali, e nasce da un’idea di Claudio Zani, anche se diverse realtà e diversi cittadini hanno partecipato alla creazione, realizzazione e installazione di oggi. Si […]

Continua la lettura di Nuova rotonda a Rudiano prende forma – LE FOTO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un’idea che nasce da menti diverse, e che mira a abbellire la nuova rotonda a Rudiano, a nord di via De Gasperi con l’intersezione di via Sac. Grumelli.

L’installazione

Pesa oltre 30 quintali, e nasce da un’idea di Claudio Zani, anche se diverse realtà e diversi cittadini hanno partecipato alla creazione, realizzazione e installazione di oggi.

Si chiama “Fra le nuvole”.

Le FOTO

Continua la lettura di Nuova rotonda a Rudiano prende forma – LE FOTO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-nuova-rotonda-a-rudiano-prende-forma/feed/ 0
Quando l’agonismo velistico incontra la diversa abilità: il progetto di La Fraglia Vela di Desenzano http://bresciasettegiorni.it/attualita/quando-lagonismo-velistico-incontra-la-diversa-abilita-il-progetto-di-la-fraglia-vela-di-desenzano/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/quando-lagonismo-velistico-incontra-la-diversa-abilita-il-progetto-di-la-fraglia-vela-di-desenzano/#respond Sat, 23 Jun 2018 16:07:51 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47362 La Fraglia Vela Desenzano è da anni in prima linea nell’impegno solidale, con particolare attenzione verso le persone con disabilità. Nel suo 60° anniversario, l’associazione velistica desenzanese presenta il nuovo progetto “VelAbile”. Cosa dice la presidente Così ce lo spiega la presidente Romana Fosson: «istruttori selezionati e volontari del circolo presteranno la propria assistenza per […]

Continua la lettura di Quando l’agonismo velistico incontra la diversa abilità: il progetto di La Fraglia Vela di Desenzano sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
La Fraglia Vela Desenzano è da anni in prima linea nell’impegno solidale, con particolare attenzione verso le persone con disabilità. Nel suo 60° anniversario, l’associazione velistica desenzanese presenta il nuovo progetto “VelAbile”.

Cosa dice la presidente

Così ce lo spiega la presidente Romana Fosson:

«istruttori selezionati e volontari del circolo presteranno la propria assistenza per assicurare ai partecipanti il massimo della professionalità e del servizio, che potranno, grazie alle strutture messe a disposizione, navigare nel golfo di Desenzano con l’aiuto di personale addetto. Si organizzeranno a seguire corsi e uscite personalizzate. La prima giornata di “debutto” del progetto sarà il prossimo sabato 30 giugno dalle 10 alle 17 circa. Ringraziamo sin da ora tutti i soci che collaborano e in modo particolare siamo grati al direttore di questo bel progetto, l’istruttore federale Claudio Valle, che sarà affiancato dal responsabile e consigliere della Fraglia, Giovanni Bresciani».

Si parte il 30 giugno. La partecipazione è gratuita e al termine della manifestazione, che terminerà intorno alle 17, si terrà un rinfresco presso il bar-ristorante “La Cambusa della Fraglia”.

Le regole

Tutte le persone diversamente abili, dai 9 anni in su, avranno la possibilità di uscire nelle acque antistanti il golfo cittadino, seguendo una attività ludica in barca a vela, accompagnati da un familiare e da istruttori certificati. Alcune imbarcazioni del circolo sono state attrezzate per trasportare persone in carrozzella che soffrono di difficoltà motorie o altre tipologie di disabilità

In un secondo momento, il progetto continuerà con imbarchi collettivi, con una frequenza che potrà essere settimanale o a richiesta.

Al progetto partecipa anche l’Associazione Marinai d’Italia, sempre vicina alle iniziative della Fraglia.

Dove prenotarsi

Per questioni organizzative, è gradita la prenotazione via email a info@fragliavela.it o per telefono allo 030 9143343.

Continua la lettura di Quando l’agonismo velistico incontra la diversa abilità: il progetto di La Fraglia Vela di Desenzano sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/quando-lagonismo-velistico-incontra-la-diversa-abilita-il-progetto-di-la-fraglia-vela-di-desenzano/feed/ 0
Giuramento della sindaca e insediamento della Giunta di Castelcovati: il VIDEO http://bresciasettegiorni.it/politica/giuramento-della-sindaco-e-insediamento-della-giunta-di-castelcovati-il-video/ http://bresciasettegiorni.it/politica/giuramento-della-sindaco-e-insediamento-della-giunta-di-castelcovati-il-video/#respond Sat, 23 Jun 2018 15:30:55 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47384 Il primo Consiglio comunale di Castelcovati è fatto. Si è svolto ieri sera e ha visto il giuramento della nuova sindaca Alessandra Pizzamiglio, e l’insediamento della Giunta. La composizione della Giunta Confermati in Giunta, come anticipato, gli assessori Severina Drera (con delega al Bilancio, Tributi e Patrimonio) e Demis Nodari (con delega a Lavori Pubblici, Edilizia Privata, Ambiente […]

Continua la lettura di Giuramento della sindaca e insediamento della Giunta di Castelcovati: il VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Il primo Consiglio comunale di Castelcovati è fatto. Si è svolto ieri sera e ha visto il giuramento della nuova sindaca Alessandra Pizzamiglio, e l’insediamento della Giunta.

La composizione della Giunta

Confermati in Giunta, come anticipato, gli assessori Severina Drera (con delega al Bilancio, Tributi e Patrimonio) e Demis Nodari (con delega a Lavori Pubblici, Edilizia Privata, Ambiente ed Ecologia).

Vicesindaca con delega a Politiche sociali, Famiglia, Politiche del lavoro Fabiana Valli, poi Samuele Pedergnani, con delega alle Politiche Culturali e Istruzione.

Il consigliere Oscar Zani avrà invece la delega allo Sport, Tempo Libero e Associazioni, Nicola Schiavone quella alla supervisione dei parchi pubblici e strade, Emma Delfrate alle Politiche Giovanili.

La ex sindaca Camilla Gritti assume le deleghe alla Sicurezza, agli Affari Generali e ai Servizi Demografici.

Qui la proclamazione.

Il VIDEO del giuramento della sindaca

Continua la lettura di Giuramento della sindaca e insediamento della Giunta di Castelcovati: il VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/politica/giuramento-della-sindaco-e-insediamento-della-giunta-di-castelcovati-il-video/feed/ 0
Rubano le scarpe in un negozio, ma il Carabiniere li vede http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubano-le-scarpe-in-un-negozio-ma-il-carabiniere-li-vede/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubano-le-scarpe-in-un-negozio-ma-il-carabiniere-li-vede/#respond Sat, 23 Jun 2018 14:13:48 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47377 Una normale coppia intenta a fare acquisti. Questo sembravano, all’apparenza, il 34enne e la 39enne entrati in un negozio di scarpe a Puegnago. Si aggirano tra gli scaffali Sembrava che cercassero della merce, ma un Carabiniere del Nucleo di Manerba, presente nell’esercizio per fare acquisti, ha notato dei movimenti sospetti. Fingendo disinteresse, li tiene d’occhio, […]

Continua la lettura di Rubano le scarpe in un negozio, ma il Carabiniere li vede sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Una normale coppia intenta a fare acquisti. Questo sembravano, all’apparenza, il 34enne e la 39enne entrati in un negozio di scarpe a Puegnago.

Si aggirano tra gli scaffali

Sembrava che cercassero della merce, ma un Carabiniere del Nucleo di Manerba, presente nell’esercizio per fare acquisti, ha notato dei movimenti sospetti. Fingendo disinteresse, li tiene d’occhio, e questi prendono un paio di scarpe da donna, le infilano nel borsone che portavano con sé, e infine escono dalle casse senza pagare.

Rubano le scarpe e escono

Il Carabiniere, in borghese, li tiene sotto osservazione, mentre questi salgono in auto, e nel contempo chiama la pattuglia di turno della Polizia Locale, fornendo una descrizione del veicolo.

La Polizia

Il veicolo è stato subito intercettato dalla Polizia dell’Unione dei Comuni della Valtenesi. I due, denunciati a piede libero per furto aggravato. Le scarpe del valore di circa 60,00 euro sono state riconsegnate al negozio mentre gli attrezzi rinvenuti all’interno del veicolo, taglierini, cesoie, guanti da lavoro e due radio ricestrasmittenti, sono stati sequestrati.

Continua la lettura di Rubano le scarpe in un negozio, ma il Carabiniere li vede sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubano-le-scarpe-in-un-negozio-ma-il-carabiniere-li-vede/feed/ 0
Torneo di Burraco solidale a Travagliato http://bresciasettegiorni.it/attualita/torneo-di-burraco-solidale-a-travagliato/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/torneo-di-burraco-solidale-a-travagliato/#respond Sat, 23 Jun 2018 12:48:54 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47370 Monte degli scarti, pozzette, Pinelle. Sono nomi noti a chi è giocatore abituale di Burraco. Ieri sera l’oratorio di Travagliato si è animato  45 tavoli da gioco, organizzato dallo stesso oratorio e dal Circolo Burraco Travagliato Bocce. Torneo di Burraco solidale Il ricavato del torneo di Burraco è stato consegnato a don Davide Corini, che andrà […]

Continua la lettura di Torneo di Burraco solidale a Travagliato sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Monte degli scarti, pozzette, Pinelle. Sono nomi noti a chi è giocatore abituale di Burraco. Ieri sera l’oratorio di Travagliato si è animato  45 tavoli da gioco, organizzato dallo stesso oratorio e dal Circolo Burraco Travagliato Bocce.

Torneo di Burraco solidale

Il ricavato del torneo di Burraco è stato consegnato a don Davide Corini, che andrà in terra santa al Caritas Baby Hospital di Betlemme.

Classifica vincitori e foto sul Chiariweek di venerdì prossimo.

Continua la lettura di Torneo di Burraco solidale a Travagliato sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/torneo-di-burraco-solidale-a-travagliato/feed/ 0
Monumento dei caduti al cimitero di Palazzolo, LE FOTO della cerimonia http://bresciasettegiorni.it/attualita/monumento-ai-caduti-cimitero-di-palazzolo/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/monumento-ai-caduti-cimitero-di-palazzolo/#respond Sat, 23 Jun 2018 12:07:09 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47363 La restaurazione del monumento in onore ai caduti è stata sancita oggi dalla cerimonia ufficiale all’interno del cimitero di Palazzolo. La cerimonia del monumento ai caduti Presenti autorità religiose e militari, così come le associazioni del territorio, per questo importante momento di restaurazione e di comunità. C’erano il sindaco, il vice sindaco e gli assessori […]

Continua la lettura di Monumento dei caduti al cimitero di Palazzolo, LE FOTO della cerimonia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
La restaurazione del monumento in onore ai caduti è stata sancita oggi dalla cerimonia ufficiale all’interno del cimitero di Palazzolo.

La cerimonia del monumento ai caduti

Presenti autorità religiose e militari, così come le associazioni del territorio, per questo importante momento di restaurazione e di comunità. C’erano il sindaco, il vice sindaco e gli assessori della giunta.

Le FOTO

Vengono posati dei papaveri di ferro (uno per ogni caduto) come ricordo del loro eroismo. Il servizio completo sul prossimo numero di Chiari Week.

 

Continua la lettura di Monumento dei caduti al cimitero di Palazzolo, LE FOTO della cerimonia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/monumento-ai-caduti-cimitero-di-palazzolo/feed/ 0
Vaccini obbligatori, la deputata 5 stelle favorevole che contesta la Lega http://bresciasettegiorni.it/politica/vaccini-obbligatori-la-deputata-5-stelle-favorevole-che-contesta-la-lega/ http://bresciasettegiorni.it/politica/vaccini-obbligatori-la-deputata-5-stelle-favorevole-che-contesta-la-lega/#respond Sat, 23 Jun 2018 11:06:27 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47359 Non si spegne, anzi, la polemica che ruota attorno alla questione dei vaccini obbligatori. All’uscita di Matteo Salvini (“Sono troppi”) risponde il Movimento per bocca della deputata bergamasca Bologna. INTANTO DA LECCO ARRIVA IL PROFESSOR BURIONI SFIDA SALVINI: “SONO TROPPI? ALLORA DICA QUALI SAREBBERO SUPERFLUI” Vaccini obbligatori è ancora bufera I vaccini obbligatori fanno litigare M5S e […]

Continua la lettura di Vaccini obbligatori, la deputata 5 stelle favorevole che contesta la Lega sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Non si spegne, anzi, la polemica che ruota attorno alla questione dei vaccini obbligatori. All’uscita di Matteo Salvini (“Sono troppi”) risponde il Movimento per bocca della deputata bergamasca Bologna.

INTANTO DA LECCO ARRIVA IL PROFESSOR BURIONI SFIDA SALVINI: “SONO TROPPI? ALLORA DICA QUALI SAREBBERO SUPERFLUI”

Vaccini obbligatori è ancora bufera

I vaccini obbligatori fanno litigare M5S e Lega. L’onorevole Fabiola Bologna, medico neurologo di Bergamo, deputato alla Camera del Movimento 5 stelle eletta nel Collegio plurinominale Lombardia 2, componente della Commissione Affari Sociali è al fianco del Ministro della Salute Giulia Grillo nel sottolineare che il Movimento è a favore delle vaccinazioni.

Le parole dell’onorevole pentastellata

“La storia della medicina ci insegna che grazie ai vaccini sono state salvate intere generazioni di cittadini, per chi vuole approfondire anche in poco tempo può andare a guardarsi immagini del passato di uomini invalidi dopo la poliomielite, bambini deceduti a seguito della difterite, tetano e così via, gli archivi scientifici sono pieni di questi report che non lasciano spazio ad inutili discussioni – esordisce il medico che ha lavorato anche presso gli ospedali di Lecco e di Biella – La letteratura scientifica ci conferma che i vaccini sono indispensabili per tutelare la Salute dei cittadini, riducendo la mortalità e la morbilità delle malattie infettive. La scienza medica richiede anni di studio e di ricerche, sacrifici che sono ripagati dal raggiungimento dell’obiettivo salute dei nostri cittadini”.

Secondo l’onorevole del M5S la politica invece deve gestire le “scoperte” della scienza medica garantendo l’equità di accesso dei cittadini ad usufruirne e deve garantire che ci sia personale formato e in numero adeguato per dedicare il tempo alla cura, alla informazione e alla comunicazione con i cittadini.

 

Continua la lettura di Vaccini obbligatori, la deputata 5 stelle favorevole che contesta la Lega sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/politica/vaccini-obbligatori-la-deputata-5-stelle-favorevole-che-contesta-la-lega/feed/ 0
Rubava rame nella ditta di Orzinuovi dove lavorava http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubava-rame-nella-ditta-di-orzinuovi-dove-lavorava/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubava-rame-nella-ditta-di-orzinuovi-dove-lavorava/#respond Fri, 22 Jun 2018 17:01:27 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47261 Rubava rame nella ditta in cui lavorava: una seconda “professione” costata la denuncia a un 47enne residente nel Bresciano L’indagine dei carabinieri L’operazione  è stata condotta dai carabinieri di Orzinuovi  che, al termine di un’attività di indagine, hanno denunciato a piede libero per il reato di furto di rame un italiano 47enne residente nel bresciano, […]

Continua la lettura di Rubava rame nella ditta di Orzinuovi dove lavorava sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Rubava rame nella ditta in cui lavorava: una seconda “professione” costata la denuncia a un 47enne residente nel Bresciano

L’indagine dei carabinieri

L’operazione  è stata condotta dai carabinieri di Orzinuovi  che, al termine di un’attività di indagine, hanno denunciato a piede libero per il reato di furto di rame un italiano 47enne residente nel bresciano, incensurato. L’uomo, operaio esemplare, da diversi anni impiegato a Orzinuovi in  una ditta di produzione di apparecchiature industriali, grazie alla fiducia del datore di lavoro, aveva accesso ai vari magazzini. Era, inoltre, operaio stimato anche per la sua abitudine ad intrattenersi oltre l’orario di lavoro ed a uscire per ultimo dall’azienda.

La scoperta

In realtà, come si è appurato dalle indagini condotte dalla locale stazione dei carabinieri – sollecitate dal proprietario che aveva denunciato dei piccoli ammanchi di rame che avvenivano da circa un mese – l’uomo quando rimaneva da solo, inseriva nel proprio zainetto tra i dieci e i venti chilogrammi di metallo, fiducioso che pochi ammanchi giornalieri non avrebbero destato sospetti. Mercoledì sera, all’uscita dalla ditta, veniva colto in flagranza di reato dai Carabinieri, avendo al seguito 10 chili di rame; inoltre presso l’abitazione venivano rinvenuti altri 100 chili. Denunciato a piede libero dovrà ora rispondere all’autorità giudiziaria  di furto continuato di rame.

Continua la lettura di Rubava rame nella ditta di Orzinuovi dove lavorava sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/rubava-rame-nella-ditta-di-orzinuovi-dove-lavorava/feed/ 0
Il carpione gigante pescato nel Garda http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-carpione-gigante-pescato-nel-garda/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-carpione-gigante-pescato-nel-garda/#respond Sat, 23 Jun 2018 10:54:51 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47353 Un record assoluto per un esemplare di grandezza insolita: il carpione gigante è stato pescato nel Garda in un punto che Mauro Fava, il pescatore, non ha voluto rivelare. IN FOTO, il carpione gigante pescato l’anno scorso, sempre da Fava. Il pescatore e il carpione gigante Si chiama Mauro Fava, ha 39 anni e una […]

Continua la lettura di Il carpione gigante pescato nel Garda sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un record assoluto per un esemplare di grandezza insolita: il carpione gigante è stato pescato nel Garda in un punto che Mauro Fava, il pescatore, non ha voluto rivelare. IN FOTO, il carpione gigante pescato l’anno scorso, sempre da Fava.

Il pescatore e il carpione gigante

Si chiama Mauro Fava, ha 39 anni e una carriera di pescatore iniziata da bambino, quando con il padre e il nonno usciva sul lago in barca.

La sua specialità, con la quale è riuscito a pizzicare il mega-carpione, è la tirlindana.

La tirlindana è un lungo filo di nylon piombato, lungo fino a 120 metri. Da questo partono i “rami”, altri fili di nylon che finiscono con le esche, delle sagome di pesciolini argentati. La velocità della barca è fondamentale, per dare la  giusta vibrazione ai pesciolini, e la giusta velocità, in modo da ingannare anche la preda più avveduta.

Il pesce

Il carpione gigante, nonostante la sua esperienza, è caduto nelle mani di Mauro Fava.

4,730 chilogrammi e 69 centimetri di lunghezza, questi i numeri che fanno impallidire i pescatori amatoriali e professionisti, visto che il suo precedente record si assestava sui 4 chili e 67 centimetri di lunghezza.

Una grandezza che ha interessato immediatamente gli studiosi della Fondazione Edmund Mach di Trento.

Una specie in regresso

Un specie in regresso, quella del carpione, un salmonide dalle grandi caratteristiche nutrizionali e utilizzato in cucina almeno dal Xv secolo. Al momento non si può pescare sulla sponde bresciana e veronese,visto il regresso netto della specie (c’è anche chi parla di vera e propria estinzione). Alcuni esperimenti di piscicoltura in corso stanno allevando la specie per tentare la re-introduzione.

Libera dal divieto di pesca è però la sponda trentina, che Fava bazzica nei momenti liberi dal suo lavoro.

 

Continua la lettura di Il carpione gigante pescato nel Garda sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/il-carpione-gigante-pescato-nel-garda/feed/ 0
Inaugurata la Ca’ del Ca’ a Palazzolo I VIDEO http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurata-la-ca-del-ca-a-palazzolo/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurata-la-ca-del-ca-a-palazzolo/#respond Sat, 23 Jun 2018 10:02:01 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47343 Una struttura che risponde al progetto di housing sociale del Movimento cooperativo palazzolese. La Ca’ del Ca’ è stata inaugurata oggi alle 11. Il servizio completo sul prossimo numero di Chiari Week. I VIDEO

Continua la lettura di Inaugurata la Ca’ del Ca’ a Palazzolo I VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Una struttura che risponde al progetto di housing sociale del Movimento cooperativo palazzolese.

La Ca’ del Ca’ è stata inaugurata oggi alle 11.

Il servizio completo sul prossimo numero di Chiari Week.

I VIDEO


Continua la lettura di Inaugurata la Ca’ del Ca’ a Palazzolo I VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurata-la-ca-del-ca-a-palazzolo/feed/ 0
Ultimo saluto alla maestra Laura Ambrosi http://bresciasettegiorni.it/cronaca/ultimo-saluto-alla-maestra-laura-ambrosi/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/ultimo-saluto-alla-maestra-laura-ambrosi/#respond Sat, 23 Jun 2018 10:01:54 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47321 Ultimo saluto alla maestra Laura Ambrosi. Lutto Comunità in lutto a Moniga per la scomparsa di Laura Ambrosi, per oltre 20 anni insegnante di matematica alla scuola primaria. Una donna discreta e riservata che tutti ricordano con grande affetto. Si è spenta a 73 anni nel giardino di casa per un malore o per l’impatto […]

Continua la lettura di Ultimo saluto alla maestra Laura Ambrosi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Ultimo saluto alla maestra Laura Ambrosi.

Lutto

Comunità in lutto a Moniga per la scomparsa di Laura Ambrosi, per oltre 20 anni insegnante di matematica alla scuola primaria. Una donna discreta e riservata che tutti ricordano con grande affetto.

Si è spenta a 73 anni nel giardino di casa per un malore o per l’impatto della caduta. La sua famiglia è molto conosciuta a Moniga: il figlio Renato è vicesindaco mentre il marito Pietro Alessandro Marcoli è stato assessore e segretario comunale.

Funerale

Chiesa gremita questa mattina alle 10.30 per l’ultimo saluto. Al termine della funzione i figli Renato e Annalisa hanno voluto dedicarle qualche parola: «Alla nostra cara mamma Laura che ci ha letteralmente inondato con il suo affetto a volte quasi soffocante e che ha dedicato tutta la sua vita prima a noi e poi ai nostri figli. Ci ha insegnato che l’amore è troppo ma non è mai abbastanza. A tutti voi che ci siete stati accanto chiediamo usciti da qui, se ancora avete la fortuna di poterlo fare, andate a trovare oppure chiamate la vostra mamma o il vostro papà e parlate con loro perché non sempre c’è ancora tempo per spiegare, per chiedere se si è dato abbastanza amore . Per sperare e per finire qualcosa insieme. Perché è questo che io e Annalisa vorremmo ancora fare: vorremmo abbracciarti e dirti che ci sei riuscita, il tuo amore ha plasmato le nostre vite e ha lasciato un segno indelebile nelle nostre anime».

Continua la lettura di Ultimo saluto alla maestra Laura Ambrosi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/ultimo-saluto-alla-maestra-laura-ambrosi/feed/ 0
Emergenza e primo soccorso: un percorso sensoriale a Palazzolo http://bresciasettegiorni.it/attualita/emergenza-e-primo-soccorso-percorso-sensoriale-palazzolo/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/emergenza-e-primo-soccorso-percorso-sensoriale-palazzolo/#respond Sat, 23 Jun 2018 09:16:21 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47338 Il primo soccorso è difficile da spiegare. Per chi non l’ha fatto, d’altra parte, è difficile da capire. Emergenza e primo soccorso spiegati a tutti Ieri sera presso la caserma dei pompieri di Palazzolo, nonché sede della Croce Rossa, c’è stato un incontro aperto alla cittadinanza. Pompieri e Croce Rossa hanno allestito un percorso sensoriale […]

Continua la lettura di Emergenza e primo soccorso: un percorso sensoriale a Palazzolo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Il primo soccorso è difficile da spiegare. Per chi non l’ha fatto, d’altra parte, è difficile da capire.

Emergenza e primo soccorso spiegati a tutti

Ieri sera presso la caserma dei pompieri di Palazzolo, nonché sede della Croce Rossa, c’è stato un incontro aperto alla cittadinanza. Pompieri e Croce Rossa hanno allestito un percorso sensoriale per simulare le situazioni di incidente e di calamità in cui la Croce Rossa e i vigili intervengono.

L’importanza di sensibilizzare

Sensibilizzare a guida in stato di ebbrezza, o al trascurare i controlli, per vedere che ogni cosa sia a norma: questo il proposito principale dell’incontro. Hanno partecipato molto attivamente grandi e piccini, sperimentando simulazioni di incidenti reali, percorsi, chiamate di aiuto… Insomma si è potuto avere un assaggio del mondo del primo soccorso e della gestione dell’emergenza.

Continua la lettura di Emergenza e primo soccorso: un percorso sensoriale a Palazzolo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/emergenza-e-primo-soccorso-percorso-sensoriale-palazzolo/feed/ 0
«Singh, sei ancora tu!»: arrestato il ladro di whisky a Borgosatollo http://bresciasettegiorni.it/attualita/singh-sei-ancora-tu-arrestato-il-ladro-di-whisky-a-borgosatollo/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/singh-sei-ancora-tu-arrestato-il-ladro-di-whisky-a-borgosatollo/#respond Sat, 23 Jun 2018 09:00:49 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47225 «Singh, sei ancora tu!»: arrestato il ladro di whisky a Borgosatollo. Il furto al supermercato L’indiano, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato da un passante con addosso 10 bottiglie di superalcolico. Lo stupore dei carabinieri quando l’hanno visto la dice lunga sulla sua notorietà. L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di «Singh, sei ancora tu!»: arrestato il ladro di whisky a Borgosatollo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
«Singh, sei ancora tu!»: arrestato il ladro di whisky a Borgosatollo.

Il furto al supermercato

L’indiano, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato da un passante con addosso 10 bottiglie di superalcolico. Lo stupore dei carabinieri quando l’hanno visto la dice lunga sulla sua notorietà.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di «Singh, sei ancora tu!»: arrestato il ladro di whisky a Borgosatollo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/singh-sei-ancora-tu-arrestato-il-ladro-di-whisky-a-borgosatollo/feed/ 0
Giovanni Porrini a Calvisano cura 3 milioni di api http://bresciasettegiorni.it/attualita/giovanni-porrini-a-calvisano-cura-3-milioni-di-api/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/giovanni-porrini-a-calvisano-cura-3-milioni-di-api/#respond Sat, 23 Jun 2018 08:30:37 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47215 Giovanni Porrini a Calvisano cura 3 milioni di api che corrispondono circa a 50 arnie. Apicoltura filosofia di vita Per lui, classe 1938, la passione dell’apicoltura è diventata quasi una filosofia di vita. “Nei momenti di stress mi rivolgo alle api” ha spiegato. Ci ha raccontato l’inteso lavoro di 40 anni. L’articolo completo in edicola […]

Continua la lettura di Giovanni Porrini a Calvisano cura 3 milioni di api sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Giovanni Porrini a Calvisano cura 3 milioni di api che corrispondono circa a 50 arnie.

Apicoltura filosofia di vita

Per lui, classe 1938, la passione dell’apicoltura è diventata quasi una filosofia di vita. “Nei momenti di stress mi rivolgo alle api” ha spiegato. Ci ha raccontato l’inteso lavoro di 40 anni.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Giovanni Porrini a Calvisano cura 3 milioni di api sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/giovanni-porrini-a-calvisano-cura-3-milioni-di-api/feed/ 0
Grande successo per la biciclettata alla riserva Prandoni di Ghedi http://bresciasettegiorni.it/attualita/grande-successo-per-la-biciclettata-alla-riserva-prandoni-di-ghedi/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/grande-successo-per-la-biciclettata-alla-riserva-prandoni-di-ghedi/#respond Sat, 23 Jun 2018 08:25:12 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47327 Grande successo per la biciclettata alla riserva Prandoni di Ghedi. La serata è stata organizzata dal gruppo culturale “Il Buon Governo”. La serata Circa un centinaio i ghedesi desiderosi di scoprire o riscoprire un angolo per tanti inesplorato. Grazie alla disponibilità del proprietario ieri sera, venerdì 22 giugno, è stato possibile accedere a quella che […]

Continua la lettura di Grande successo per la biciclettata alla riserva Prandoni di Ghedi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Grande successo per la biciclettata alla riserva Prandoni di Ghedi. La serata è stata organizzata dal gruppo culturale “Il Buon Governo”.

Grande successo

La serata

Circa un centinaio i ghedesi desiderosi di scoprire o riscoprire un angolo per tanti inesplorato. Grazie alla disponibilità del proprietario ieri sera, venerdì 22 giugno, è stato possibile accedere a quella che oggi è una riserva di caccia e dove le strutture di un tempo sono rimaste immutate. Alcuni ex abitanti di una volta hanno preso parte all’incontro arricchendolo con racconti di storie e aneddoti di un tempo.

Grande successo

L’articolo completo di tutte le interviste e le foto in edicola venerdì con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Grande successo per la biciclettata alla riserva Prandoni di Ghedi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/grande-successo-per-la-biciclettata-alla-riserva-prandoni-di-ghedi/feed/ 0
Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio IL VIDEO http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurato-magazzino-degli-alpini-di-san-pancrazio-il-video/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurato-magazzino-degli-alpini-di-san-pancrazio-il-video/#respond Sat, 23 Jun 2018 08:24:39 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47326 Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio: ieri sera a Palazzolo. Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio E’ stata una festa all’insegna dell’inaugurazione del nuovo magazzino della sede degli Alpini della frazione di Palazzolo. Un momento importante per la comunità e le Penne Nere di San Pancrazio. Presenti al taglio del nastro il capogruppo […]

Continua la lettura di Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio IL VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio: ieri sera a Palazzolo.

Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio

E’ stata una festa all’insegna dell’inaugurazione del nuovo magazzino della sede degli Alpini della frazione di Palazzolo. Un momento importante per la comunità e le Penne Nere di San Pancrazio. Presenti al taglio del nastro il capogruppo Roberto Bonadei e il parroco don Fabio Marini.

Il VIDEO della benedizione


 

Continua la lettura di Inaugurato magazzino degli Alpini di San Pancrazio IL VIDEO sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/inaugurato-magazzino-degli-alpini-di-san-pancrazio-il-video/feed/ 0
Carabinieri incontrano gli anziani di Castel Goffredo http://bresciasettegiorni.it/attualita/carabinieri-incontrano-gli-anziani-di-castel-goffredo/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/carabinieri-incontrano-gli-anziani-di-castel-goffredo/#respond Sat, 23 Jun 2018 08:12:58 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47323 Carabinieri incontrano gli anziani di Castel Goffredo, nell’ambito del progetto “Ascolto-Ascoltiamoci”. Punti di ascolto Anche nell’alto mantovano stanno riscuotendo molto successo i famosi “Punti di Ascolto”, istituiti dal Comando Provinciale Carabinieri di Mantova su tutto il territorio mantovano. Continua incessante lo sforzo dei Comandanti di Stazione del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, diretti dal Colonello […]

Continua la lettura di Carabinieri incontrano gli anziani di Castel Goffredo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Carabinieri incontrano gli anziani di Castel Goffredo, nell’ambito del progetto “Ascolto-Ascoltiamoci”.

Punti di ascolto

Anche nell’alto mantovano stanno riscuotendo molto successo i famosi “Punti di Ascolto”, istituiti dal Comando Provinciale Carabinieri di Mantova su tutto il territorio mantovano. Continua incessante lo sforzo dei Comandanti di Stazione del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, diretti dal Colonello Fabio Federici, sull’attuazione dei periodici incontri con la popolazione locale in merito alle varie problematiche attuali di interesse generale.

I temi affrontati

In particolare nell’alto mantovano, ovvero nel Territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, dove gli uomini del Maggiore Simone Toni, sono stati affrontati vari temi come “l’alimentazione, frodi alimentari e commerciali”, “la violenza di genere” e “la prevenzione sulle truffe ai danni delle persone anziane”.

L’incontro in casa di riposo

Nello specifico, nella mattinata del 22 giugno il Comandante della Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, Luogotenente Nicolo’ Di Marzo, è intervenuto alla Casa di Riposo “Il Gelso” dove circa 50 astanti hanno ascoltato i consigli dispensati dal Sottufficiale in merito alla prevenzione dei furti e delle truffe ai danni degli anziani. I punti di ascolto, allestiti in luoghi diversi dalle caserme, sono un progetto messo in atto già da alcuni mesi da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, per avvicinare ulteriormente  la popolazione alla figura del Carabiniere e per rendere  più agevole il contatto del cittadino con le forze dell’ordine. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova Colonnello Fabio Federici, ha espesso la sua soddisfazione per l’impegno profuso dai suoi militari e per la concreta partecipazione della cittadinanza.

Continua la lettura di Carabinieri incontrano gli anziani di Castel Goffredo sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/carabinieri-incontrano-gli-anziani-di-castel-goffredo/feed/ 0
Fratelli «d’oro»: Moris e Krizia Redini sul tetto d’Italia http://bresciasettegiorni.it/attualita/fratelli-doro-moris-e-krizia-redini-sul-tetto-ditalia/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/fratelli-doro-moris-e-krizia-redini-sul-tetto-ditalia/#respond Sat, 23 Jun 2018 08:00:18 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47211 Fratelli «d’oro»: Moris e Krizia Redini sul tetto d’Italia. Famiglia nazionale Moris, 27 anni, e Krizia quasi 23, sono fratello e sorella castellani, campioni del Powerlifting. Hanno conquistato il titolo nel giro di due settimane. Lui: «Dopo l’infortunio di febbraio pensavo di non farcela, ma grazie a mia sorella sono riuscito a tornare più forte […]

Continua la lettura di Fratelli «d’oro»: Moris e Krizia Redini sul tetto d’Italia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Fratelli «d’oro»: Moris e Krizia Redini sul tetto d’Italia.

Famiglia nazionale

Moris, 27 anni, e Krizia quasi 23, sono fratello e sorella castellani, campioni del Powerlifting. Hanno conquistato il titolo nel giro di due settimane. Lui: «Dopo l’infortunio di febbraio pensavo di non farcela, ma grazie a mia sorella sono riuscito a tornare più forte di prima». Lei: «Ho iniziato ad allenarmi solo da pochi mesi e vincere alla prima competizione a cui ho partecipato è stato emozionante»

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Fratelli «d’oro»: Moris e Krizia Redini sul tetto d’Italia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/fratelli-doro-moris-e-krizia-redini-sul-tetto-ditalia/feed/ 0
Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello http://bresciasettegiorni.it/motori/moto-guzzi-v7-iii-limited-nuova-settemmezzo/ Sat, 23 Jun 2018 07:34:17 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47318 Moto Guzzi V7 III Limited è stata presentata nell’affascinante cornice di Biarritz. Di fronte a migliaia di bikers riunitisi per il tradizionale appuntamento con Wheels and Waves, la casa di Mandello ha svelato la nuova Moto Guzzi V7 III Limited, più recente interpretazione stilistica della nota “settemmezzo”. Moto Guzzi V7 III Limited Il popolare festival dedicato al connubio […]

Continua la lettura di Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Moto Guzzi V7 III Limited è stata presentata nell’affascinante cornice di Biarritz. Di fronte a migliaia di bikers riunitisi per il tradizionale appuntamento con Wheels and Waves, la casa di Mandello ha svelato la nuova Moto Guzzi V7 III Limited, più recente interpretazione stilistica della nota “settemmezzo”.

Moto Guzzi V7 III Limited

Il popolare festival dedicato al connubio tra moto e surf – Roberto D’Amico, uno dei più forti e rispettati surfisti italiani, ha affrontato i beach break della costa atlantica francese con il logo Moto Guzzi sulla propria tavola – ha rappresentato il palcoscenico perfetto per il debutto di questa esclusiva versione in edizione limitata e numerata di soli 500 esemplari. V7 III Limited unisce la classicità e l’eleganza delle cromature a raffinati materiali hi-tech, come la fibra di carbonio e l’alluminio. Un look eclettico e moderno che ribadisce la forte propensione alla personalizzazione della V7 III, una moto allo stesso tempo giovanissima e simbolo del Made in Italy, capace di raccogliere l’apprezzamento di un pubblico trasversale ed eterogeneo.

Le caratteristiche

Sulla Moto Guzzi V7 III Limited i numerosi particolari cromati si rifanno al mondo Classic più puro, a cominciare dal serbatoio cromato, “fasciato” superiormente da una cinghia dal sapore vintage in cuoio nero. Ai lati, l’inconfondibile aquila Moto Guzzi è realizzata in una particolare finitura brunita. Il nero è del resto un altro elemento ricorrente di V7 III Limited, dai cerchi a razze alla sella con cuciture effetto “old school”. Oltre ovviamente alla tipica trama della fibra di carbonio, materiale utilizzato per i parafanghi anteriore e posteriore e per i fianchetti laterali. Il tappo per il rifornimento con serratura è in alluminio ricavato dal pieno. Così come il riser del manubrio, che riporta inciso al laser il numero di serie del modello.

E infine ecco il prezzo

Anche il twin 750 Moto Guzzi si presenta in una veste raffinata, con le protezioni dei corpi farfallati in alluminio anodizzato nero. E le teste cilindri con le alette di raffreddamento fresate che creano un’ulteriore gioco di contrasti. L’essenziale strumentazione è a singolo quadrante circolare, con scala del tachimetro analogica e le altre informazioni racchiuse nel riquadro digitale. Moto Guzzi V7 III Limited è disponibile sulla rete vendita Moto Guzzi al prezzo di 10.290 Euro f.c.

Continua la lettura di Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
All’oratorio di Verolanuova festa del basket http://bresciasettegiorni.it/sport/alloratorio-di-verolanuova-festa-del-basket/ http://bresciasettegiorni.it/sport/alloratorio-di-verolanuova-festa-del-basket/#respond Sat, 23 Jun 2018 07:27:09 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47310 Oggi all’oratorio di Verolanuova va in scena la festa del basket. Festa del basket Oggi, sabato, è in programma la festa della Verolese basket all’oratorio. In realtà già ieri sera c’è stato un grande antipasto con la partita delle vecchie glorie nell’ormai classico Old Stars Game. Oggi invece, spazio invece alla quinta edizione del torneo […]

Continua la lettura di All’oratorio di Verolanuova festa del basket sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Oggi all’oratorio di Verolanuova va in scena la festa del basket.

Festa del basket

Oggi, sabato, è in programma la festa della Verolese basket all’oratorio. In realtà già ieri sera c’è stato un grande antipasto con la partita delle vecchie glorie nell’ormai classico Old Stars Game. Oggi invece, spazio invece alla quinta edizione del torneo Bang a partire dalle 14. Si giocherà 3vs3 e ci sarà anche la gara del tiro da tre punti. In serata poi sarà lo spiedo a farla da padrone, con prenotazioni ancora aperte chiamando il numero 338-8196659. Fino a fine serata sarà in funzione il servizio bar e ristorazione.

Continua la lettura di All’oratorio di Verolanuova festa del basket sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/sport/alloratorio-di-verolanuova-festa-del-basket/feed/ 0
Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric http://bresciasettegiorni.it/motori/future-mobility-day-2018-ecco-la-sedric/ Sat, 23 Jun 2018 07:20:17 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47315 Il Future Mobility Day 2018 ha dato modo di conoscere la varietà degli ambiti coperti da Volkswagen Group Research. Inoltre, sul circuito di prova del Gruppo Volkswagen a Ehra-Lessien, sono stati presentati progetti con livelli di innovazione particolarmente elevati che spaziano dalla guida autonoma all’intelligenza artificiale. Future Mobility Day 2018 Realtà aumentata, algoritmi sviluppati ad […]

Continua la lettura di Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Il Future Mobility Day 2018 ha dato modo di conoscere la varietà degli ambiti coperti da Volkswagen Group Research. Inoltre, sul circuito di prova del Gruppo Volkswagen a Ehra-Lessien, sono stati presentati progetti con livelli di innovazione particolarmente elevati che spaziano dalla guida autonoma all’intelligenza artificiale.

Future Mobility Day 2018

Realtà aumentata, algoritmi sviluppati ad hoc, avanzati sistemi di sensori e intelligenza artificiale apriranno la strada alla guida completamente autonoma. SEDRIC (SElf DRIving Car) è la dimostrazione del potenziale di queste tecnologie; è diventato noto nel mondo come un simbolo della guida senza conducente e durante il Future Mobility Day è stato presentato nel suo più recente stadio evolutivo. Per la prima volta, è stato possibile vivere l’esperienza della guida autonoma di livello 5 all’interno della concept car.

Nuove tecnologie di propulsione

Inoltre, sono state mostrate nuove tecnologie di propulsione per vetture e veicoli commerciali. Permetteranno di fare ulteriori passi avanti per quanto riguarda la riduzione di consumi ed emissioni. Nell’ambito della mobilità locale a zero emissioni, sono stati presentati innovativi metodi di test e di sviluppo di batterie ad alto voltaggio per veicoli elettrici. Sono stati protagonisti della giornata anche sistemi di seduta innovativi, concept di illuminazione per migliorare il benessere a bordo e un’automobile in grado di registrare dati ambientali. Quest’ultimo progetto utilizza le informazioni raccolte dai sensori per creare mappe della qualità dell’aria in tempo reale.

Continua la lettura di Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Encomio per i due giovani carpenedolesi che salvarono una vita http://bresciasettegiorni.it/attualita/encomio-per-i-due-giovani-carpenedolesi-che-salvarono-una-vita/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/encomio-per-i-due-giovani-carpenedolesi-che-salvarono-una-vita/#respond Sat, 23 Jun 2018 07:00:01 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47208 Encomio per i due giovani carpenedolesi che salvarono una vita. Era il 29 ottobre 2017 Paolo Mazzoleni e Armando Bellelli premiati per il coraggio. I due giovani la sera del 29 ottobre 2017 salvarono una donna dall’abitacolo della macchina dopo un incidente e salvandole la vita. L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Encomio per i due giovani carpenedolesi che salvarono una vita sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Encomio per i due giovani carpenedolesi che salvarono una vita.

Era il 29 ottobre 2017

Paolo Mazzoleni e Armando Bellelli premiati per il coraggio. I due giovani la sera del 29 ottobre 2017 salvarono una donna dall’abitacolo della macchina dopo un incidente e salvandole la vita.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Encomio per i due giovani carpenedolesi che salvarono una vita sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/encomio-per-i-due-giovani-carpenedolesi-che-salvarono-una-vita/feed/ 0
Nuovo centro commerciale a Ghedi, il malcontento dei negozianti del centro http://bresciasettegiorni.it/attualita/nuovo-centro-commerciale-a-ghedi-il-malcontento-dei-negozianti-del-centro/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/nuovo-centro-commerciale-a-ghedi-il-malcontento-dei-negozianti-del-centro/#respond Sat, 23 Jun 2018 06:45:24 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47220 Nuovo centro commerciale a Ghedi, il malcontento dei negozianti del centro. Cantiere aperto Dovrebbero concludersi nel 2020 i lavori per il «Park Retail» sulla Lenese: 16 mila metri quadri con supermercato, fast food e negozi. Nonostante questo sono già tanti i negozianti del centro che non guardano bene alla direzione che pare aver preso il […]

Continua la lettura di Nuovo centro commerciale a Ghedi, il malcontento dei negozianti del centro sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Nuovo centro commerciale a Ghedi, il malcontento dei negozianti del centro.

Nuovo centro commerciale

Cantiere aperto

Dovrebbero concludersi nel 2020 i lavori per il «Park Retail» sulla Lenese: 16 mila metri quadri con supermercato, fast food e negozi. Nonostante questo sono già tanti i negozianti del centro che non guardano bene alla direzione che pare aver preso il commercio ghedese. “I centri commerciali saranno la morte dei piccoli commercianti” ha dichiarato la presidente dell’associazione commercianti Caterina Zappia.

L’approfondimento con tutte le interviste in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Nuovo centro commerciale a Ghedi, il malcontento dei negozianti del centro sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/nuovo-centro-commerciale-a-ghedi-il-malcontento-dei-negozianti-del-centro/feed/ 0
Popy’s Fruit compie 108 anni di attività a Montichiari http://bresciasettegiorni.it/attualita/popys-fruit-compie-108-anni-di-attivita-a-montichiari/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/popys-fruit-compie-108-anni-di-attivita-a-montichiari/#respond Sat, 23 Jun 2018 06:30:08 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47205 Popy’s Fruit compie 108 anni di attività a Montichiari. L’anniversario Oggi, sabato 23 giugno, i festeggiamenti per i 108 anni di attività nella piazza della città. Un’avventura iniziata nel 1910 per volontà dei bisnonni Cherubini, tramandata poi di padre in figlio, che ora è a tutti gli effetti Mister Popy. L’articolo completo in edicola con […]

Continua la lettura di Popy’s Fruit compie 108 anni di attività a Montichiari sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Popy’s Fruit compie 108 anni di attività a Montichiari.

L’anniversario

Oggi, sabato 23 giugno, i festeggiamenti per i 108 anni di attività nella piazza della città. Un’avventura iniziata nel 1910 per volontà dei bisnonni Cherubini, tramandata poi di padre in figlio, che ora è a tutti gli effetti Mister Popy.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

 

Continua la lettura di Popy’s Fruit compie 108 anni di attività a Montichiari sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/popys-fruit-compie-108-anni-di-attivita-a-montichiari/feed/ 0
Incidente a Borgosatollo SIRENE DI NOTTE http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-borgosatollo-sirene-di-notte/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-borgosatollo-sirene-di-notte/#respond Sat, 23 Jun 2018 06:04:15 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47313 Una situazione che si è evoluta in un nulla di grave. Incidente a Borgosatollo Uno scontro tra auto, quello delle 20 in via Garza a Borgosatollo. Un 43enne ferito e soccorso, che fortunatamente ha portato alla rettifica dell’iniziale codice giallo. Altri episodi sulla strada Aggressione a Ciliverghe di  Mazzano, ai danni di una 20enne. Non […]

Continua la lettura di Incidente a Borgosatollo SIRENE DI NOTTE sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Una situazione che si è evoluta in un nulla di grave.

Incidente a Borgosatollo

Uno scontro tra auto, quello delle 20 in via Garza a Borgosatollo. Un 43enne ferito e soccorso, che fortunatamente ha portato alla rettifica dell’iniziale codice giallo.

Altri episodi sulla strada

Aggressione a Ciliverghe di  Mazzano, ai danni di una 20enne. Non sappiamo se in strada o in abitazione privata, quanto sappiamo è che la donna è stata soccorsa in codice verde, e portata in ambulanza.

Poi, dalle 5.30 alle 7, tre incidenti: uno scontro tra auto a Pontoglio, un fuoristrada a Rodengo Saiano, e infine l’elisoccorso a Pertica Bassa. Coinvolti nel primo una 35enne e un 59enne, nel secondo un 46enne, portato in codice giallo all’ospedale di Ome.

Malori e intossicazioni

Nessuna intossicazione etilica rilevante, e complessivamente fino a mezzanotte si sono registrati perlopiù malori e cadute al suolo, piuttosto che eventi di seria entità. Lo stesso fino alla mattina successiva. Insomma, una notte decisamente tranquilla.

Continua la lettura di Incidente a Borgosatollo SIRENE DI NOTTE sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-borgosatollo-sirene-di-notte/feed/ 0
Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili http://bresciasettegiorni.it/casa/compravendita-casa-spese-notarili/ Fri, 22 Jun 2018 22:18:08 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47307 Compravendita casa, facciamo chiarezza. Spese notarili: chi le paga? Per quanto riguarda la compravendita di immobili le cose sono piuttosto chiare. Sul tema viene infatti in aiuto la lettura pura e semplice di una norma del codice civile. Ai sensi dell’art.1475, se non diversamente stabilito tra le parti della vendita, le spese del contratto “e […]

Continua la lettura di Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Compravendita casa, facciamo chiarezza. Spese notarili: chi le paga? Per quanto riguarda la compravendita di immobili le cose sono piuttosto chiare. Sul tema viene infatti in aiuto la lettura pura e semplice di una norma del codice civile. Ai sensi dell’art.1475, se non diversamente stabilito tra le parti della vendita, le spese del contratto “e le altre accessorie” sono a carico dell’acquirente. Si tratta di tutti quegli esborsi che sono collegati direttamente o indirettamente alla conclusione dell’atto. Si pensi all’IVA (che colpisce sia la vendita di beni mobili sia quella di immobili quando sia fatta da un’impresa), all’imposta di registro, catastale e di trascrizione (nonché tutte le ulteriori tasse ed imposte “minori” quali il bollo, la tassa archivio, etc.).

Compravendita casa, info utili

Ancora, vengono in considerazione gli onorari notarili e quant’altro fosse necessario per la completa definizione della pratica, essendo poste in un rapporto di causalità con essa (come ad esempio la predisposizione di un frazionamento catastale facente parti integrante dell’atto). Si faccia attenzione a quell’espressione «se non è stato pattuito diversamente» contenuta nella norma che abbiamo citato. Essa significa che la regola non ha una portata assoluta. L’ipotesi normale è, dunque, che l’acquirente paghi tutte le spese notarili, tasse comprese, ma non è escluso che le parti si accordino in maniera differente.

Le conclusioni

Può capitare che, per i motivi più svariati, il venditore si accolli, in tutto o in parte, le spese e le tasse che graverebbero sull’acquirente (es.: il costruttore che abbia pattuito la vendita di un appartamento «chiavi in mano e tutto compreso”). Una volta chiarito questo aspetto, le conclusioni sono chiare: «chi spende sceglie».

Continua la lettura di Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Iva agevolata per gli interventi in edilizia http://bresciasettegiorni.it/casa/iva-agevolata-edilizia/ Fri, 22 Jun 2018 22:05:58 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47304 Iva agevolata per gli interventi in edilizia? Numerosi sono gli interventi che in edilizia che possono usufruire dell’IVA agevolata. L’applicazione delle aliquote deve essere stabilita all’atto dell’emissione della fattura. Attenzione però, perché la normativa in materia prevede che colui che ha eseguito la prestazione o che ha effettuato la cessione del bene sia sempre responsabile […]

Continua la lettura di Iva agevolata per gli interventi in edilizia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Iva agevolata per gli interventi in edilizia? Numerosi sono gli interventi che in edilizia che possono usufruire dell’IVA agevolata. L’applicazione delle aliquote deve essere stabilita all’atto dell’emissione della fattura. Attenzione però, perché la normativa in materia prevede che colui che ha eseguito la prestazione o che ha effettuato la cessione del bene sia sempre responsabile per l’errata applicazione dell’IVA ridotta. Salvo che non dimostri, in caso di contestazione da parte dell’Amministrazione finanziaria, che sussisteva un’obiettiva incertezza sull’ambito applicativo della norma. Ovvero che il cliente ha occultato, falsificato o compiuto atti che lo hanno indotto in errore.

Come si tutela il fornitore?

Come può, dunque, il fornitore tutelarsi da cattive sorprese in caso di controlli o verifiche da parte delle autorità? La prassi suggerisce di farsi rilasciare dal cliente una dichiarazione. In cui sono indicati il tipo di intervento o servizio di cui ha fruito e l’aliquota applicata in fattura. Non solo, sarebbe anche consigliabile allegare alla fattura copia della relativa pratica edilizia.
Di seguito elenchiamo gli interventi che danno diritto all’applicazione dell’IVA ridotta con indicazione per ciascuno dei riferimenti normativi di cui alla tabella A allegata al DPR 633/’72.

Iva agevolata, aliquota 4%

• la costruzione di fabbricati prima casa secondo la “Legge Tupini” (= superficie destinata ad abitazione superiore al 50% della superficie dei piani fuori terra e superficie destinata a negozi inferiori al 25% dei piani fuori terra). Vale sia per l’acquisto di beni finiti (Tabella A parte II: Voce 24) sia per le prestazioni di servizi dipendenti da contratti di appalto commissionati da soggetti “prima casa” a imprese che svolgono attività di costruzione immobili per la successiva rivendita ivi comprese le cooperative edilizie (Tabella A parte II: Voce 39);

Altri casi

• la costruzione di fabbricati rurali a destinazione abitativa , si applica sia per l’acquisto beni finiti (Tabella A parte II: Voce 24) sia per prestazione di servizi dipendenti da contratti di appalto (Tabella A parte II: Voce 39);
• interventi rivolti alla eliminazione e superamento delle barriere architettoniche eseguiti su qualsiasi edificio. Si applica solo sulla prestazioni di servizi (Tabella A parte II: Voce 41-ter).

Iva agevolata, aliquota 10%

• la costruzione di fabbricati “Tupini” non prima casa sulla prestazione di servizi dipendenti da contratto di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 quaterdecies);
• la costruzione di edifici assimilati ai “ fabbricati Tupini”, la costruzione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria. Si applica sia per l’acquisto beni finiti (Tabella A parte III: Voce 127 sexies) sia per le prestazione di servizi dipendenti da contratto di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 septies);
• la manutenzione straordinaria su edifici di edilizia residenziale pubblica, si applica solo per le prestazione di servizi (Tabella A parte III: Voce 127 duodocies);

E ancora

• tutti gli interventi di restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e ristrutturazione urbanistica sia su edifici di natura pubblica che privata. Si applica sia per l’acquisto di beni finiti (Tabella A parte III: Voce 127 terdecies) sia per le prestazione di servizi dipendenti da contratti di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 quaterdecies);
• interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su edifici a prevalente destinazione abitativa di edilizia residenziale.
Si applica solo sulle prestazione di servizi (Tabella A parte III: Articolo 7 L.23/12/99, n. 488).

Continua la lettura di Iva agevolata per gli interventi in edilizia sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Qual è il ruolo del microbiota? http://bresciasettegiorni.it/salute/qual-e-il-ruolo-del-microbiota/ Fri, 22 Jun 2018 21:49:52 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47301 Qual è il ruolo del microbiota? Le ricerche più recenti dimostrano che l’alterazione della composizione del microbiota può “attivare” una predisposizione all’obesità e ad altre malattie metaboliche. Tutto può nascere da patologie dovute a intolleranze alimentari che degenerano in «disbiosi intestinale». Consiste in un’alterazione degli enzimi e della flora batterica dovuta a un batterio. Vive all’interno […]

Continua la lettura di Qual è il ruolo del microbiota? sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Qual è il ruolo del microbiota? Le ricerche più recenti dimostrano che l’alterazione della composizione del microbiota può “attivare” una predisposizione all’obesità e ad altre malattie metaboliche. Tutto può nascere da patologie dovute a intolleranze alimentari che degenerano in «disbiosi intestinale». Consiste in un’alterazione degli enzimi e della flora batterica dovuta a un batterio. Vive all’interno dell’intestino, chiamata anche microbiota intestinale, che causa una serie di sintomi a carattere non solo intestinale ma anche extraintestinale.

Qual è il ruolo del microbiota?

Tra questi, spiccano per frequenza gonfiore, stitichezza, diarrea, riduzione della forza, malessere generale, cambiamenti dell’umore, disturbi del sonno, fino ad arrivare nelle donne a cistiti frequenti e candida vaginale. Se si evidenzia uno stato di disbiosi (fermentativa o putrefattiva), la scelta degli alimenti o di integratori specifici ha un ruolo determinante per la salute della flora intestinale, per il mantenimento del peso corporeo e il controllo dei fattori associati all’obesità o aumento del peso.

Continua la lettura di Qual è il ruolo del microbiota? sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta http://bresciasettegiorni.it/salute/cosa-bere-in-estate-acqua-bibite-succhi/ Fri, 22 Jun 2018 21:33:27 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47298 Cosa bere in estate? Nel periodo estivo gli esperti consigliano almeno due litri d’acqua al giorno da ingerire lontano dai pasti per non rovinare la digestione. Attenzione alle bibite zuccherate: non bisogna mai perdere di vista il loro apporto calorico. Con il caldo è utile limitare gli alcolici. Con l’arrivo della bella stagione il nostro […]

Continua la lettura di Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Cosa bere in estate? Nel periodo estivo gli esperti consigliano almeno due litri d’acqua al giorno da ingerire lontano dai pasti per non rovinare la digestione. Attenzione alle bibite zuccherate: non bisogna mai perdere di vista il loro apporto calorico. Con il caldo è utile limitare gli alcolici. Con l’arrivo della bella stagione il nostro corpo necessita di più liquidi a causa del caldo e dell’elevata sudorazione. Se il fabbisogno idrico (ovvero il quantitativo di liquidi che dobbiamo assumere ogni giorno) in inverno si aggira intorno al litro e mezzo, in estate deve aumentare raggiungendo i 2 litri.

Ma cosa bere in estate per idratarci correttamente?

Sicuramente acqua! E’ il liquido fondamentale per la nostra vita. Basti pensare che il corpo umano è composto per circa il 60-70% di acqua e che una parte di questa ogni giorno viene eliminata sotto forma di vapore, sudore, urine, feci ecc. L’acqua che viene persa, deve essere continuamente restituita all’organismo. Una parte dell’acqua di cui abbiamo bisogno ogni giorno ci viene fornita dalla nostra dieta: gli alimenti che ne sono più ricchi sono la frutta e la verdura, in particolar modo il melone e l’anguria. Oltre alla quota contenuta negli alimenti, per raggiungere i suddetti 2 litri indispensabili al benessere, è necessario comunque berne giornalmente anche una certa quantità. Naturalmente, è possibile sostituire l’acqua con altre bevande, ma in questi casi è bene fare attenzione alle calorie.

Bibite e succhi di frutta

Le bibite zuccherate tipo Cola, per esempio, contengono circa 150 kcal a lattina; stesse calorie circa per le aranciate e le gassose. Sono di poco inferiori, invece, le calorie contenute nel tè freddo confezionato. Per quanto riguarda i succhi di frutta, le loro calorie variano dalle 25 kcal alle 60 kcal per 100 ml (mezzo bicchiere). Maggiori, invece, sono le calorie dei nettari di frutta che possono raggiungere anche le 250 a bicchiere! Certo i succhi di frutta oltre ad essere dissetanti sono anche nutrienti perché contengono sali minerali e vitamine, ma attenzione a non sostituirli completamente alla frutta. Ancora maggiori sono le calorie di tutte le bevande alcooliche che andrebbero consumate con moderazione e solo saltuariamente e non come sostitutivi dell’acqua. Un bicchiere di vino da pasto ha circa 125 kcal, una lattina di birra circa 100 kcal che salgono a 170 se la birra è a doppio malto.

Le indicazioni da seguire

Dunque i consigli per l’estate sono tre:
1 – Bere tanto almeno 2 litri di acqua al giorno
2 – Consumare tanta frutta e verdura che contengono acqua
3 – Attenzione alle bibite che spesso sono molto caloriche!

Continua la lettura di Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Preso a bastonate da due uomini incappucciati http://bresciasettegiorni.it/cronaca/preso-a-bastonate-da-due-uomini-incappucciati/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/preso-a-bastonate-da-due-uomini-incappucciati/#respond Fri, 22 Jun 2018 21:10:42 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47289 Un 56enne è stato preso a bastonate da due uomini incappucciati a Bagnolo Mella. Aggressione a Bagnolo E’ uscito di casa per recarsi al lavoro ma invece è finito in ospedale. Un uomo di 56 anni di Bagnolo Mella è stato aggredito questa mattina da due uomini incappucciati. Appena uscito di casa infatti è stato […]

Continua la lettura di Preso a bastonate da due uomini incappucciati sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un 56enne è stato preso a bastonate da due uomini incappucciati a Bagnolo Mella.

Aggressione a Bagnolo

E’ uscito di casa per recarsi al lavoro ma invece è finito in ospedale. Un uomo di 56 anni di Bagnolo Mella è stato aggredito questa mattina da due uomini incappucciati. Appena uscito di casa infatti è stato avvicinato da due persone, che ha riferito poi come due conoscenti, con i quali sarebbe scaturita una discussione sfociata poi nelle bastonate inferte da uno dei due.

La vittima di questa aggressione era già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, a quanto pare per aver avuto in passato problemi di droga. E’ stato proprio lui a chiamare il 112 e sul posto sono arrivati i Carabinieri e la Polizia Locale di Bagnolo Mella, oltre ai soccorritori. Trasportato al Civile, è stato giudicato guaribile in un paio di settimane.

Sul fatto indagano ora i Carabinieri di Verolanuova: l’episodio sarebbe avvenuto nella zona del Villaggio Stellina e al vaglio dei militari ci sarebbero le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Continua la lettura di Preso a bastonate da due uomini incappucciati sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/preso-a-bastonate-da-due-uomini-incappucciati/feed/ 0
Risotto al nero di seppia, origini e ricetta http://bresciasettegiorni.it/cucina/risotto-al-nero-di-seppia-origini-e-ricetta/ Fri, 22 Jun 2018 21:03:04 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47294 La storia del risotto al nero di seppia è alquanto curiosa. Nasce infatti sulla sponda croata del Mar Mediterraneo e si diffonde praticamente dovunque. E’ un piatto antico, inventato quando ancora la Croazia era sotto il dominio veneziano: ecco perché si diffonde prima in Veneto e poi nel resto d’Europa, tanto da arrivare in Catalogna […]

Continua la lettura di Risotto al nero di seppia, origini e ricetta sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
La storia del risotto al nero di seppia è alquanto curiosa. Nasce infatti sulla sponda croata del Mar Mediterraneo e si diffonde praticamente dovunque. E’ un piatto antico, inventato quando ancora la Croazia era sotto il dominio veneziano: ecco perché si diffonde prima in Veneto e poi nel resto d’Europa, tanto da arrivare in Catalogna dove il piatto viene chiamato arroz negro. Le qualità del nero di seppia in cucina sono ben note. Questo liquido contenuto nei prelibati molluschi è infatti non solo un validissimo colorante, ma anche un ingrediente importante, capace di conferire un sapore dall’impronta decisa a ogni piatto. Ugualmente gustosi, oltre a quello di seppia, anche il nero di polpo e quello di calamaro. Un ottimo risotto si prepara pulendo per bene le seppie, tenendo da parte i tentacoli e tagliando il resto a fettine sottili.

La ricetta per il risotto al nero di seppia

Bisogna poi saltare queste ultime con poca cipolla e olio, quindi farle cuocere con qualche mestolo di brodo di pesce e un po’ di prezzemolo. Questa operazione si porta a termine in una ventina di minuti, una volta pronto il soffritto aggiungete il riso e fatelo rosolare per bene, quindi spruzzate un po’ di vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete il brodo che lo deve ricoprire per bene. Fatto questo, è il momento di spremere sul composto il nero di seppia.
Mano a mano, occorre portare a cottura versando il brodo solo nel momento in cui il precedente sarà evaporato. Prima di servire si unisce al riso il prezzemolo restante. E quindi si serve il piatto guarnendolo con i tentacoli precedentemente messi da parte cotti alla piastra.

Continua la lettura di Risotto al nero di seppia, origini e ricetta sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Come fare le lasagne al salmone http://bresciasettegiorni.it/cucina/come-fare-le-lasagne-al-salmone/ Fri, 22 Jun 2018 21:00:19 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47291 Come fare le lasagne al salmone? Si tratta di una specialità tanto buona quanto ricercata. Servono ovviamente lasagne fresche all’uovo, besciamella, parmigiano e salmone. C’è un distinguo su quest’ultimo. Vanno bene infatti sia il salmone affumicato che i filetti cotti al vapore. Oppure è possibile prendere il salmone fresco, scottarlo e poi ridurlo a dadini. […]

Continua la lettura di Come fare le lasagne al salmone sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Come fare le lasagne al salmone? Si tratta di una specialità tanto buona quanto ricercata. Servono ovviamente lasagne fresche all’uovo, besciamella, parmigiano e salmone. C’è un distinguo su quest’ultimo. Vanno bene infatti sia il salmone affumicato che i filetti cotti al vapore. Oppure è possibile prendere il salmone fresco, scottarlo e poi ridurlo a dadini. Fate come preferite.

Come fare le lasagne al salmone

Uno strato di besciamella sul fondo, una sfoglia di lasagna. Altra besciamella, quindi salmone e parmigiano. Via con un altro foglio e di nuovo con besciamella, salmone e parmigiano. Ricordatevi che l’ultimo strato vuole sopra il foglio di lasagne soltanto besciamella e formaggio grattugiato. Il gioco è praticamente fatto: servirà ora infornare e cuocere per una ventina di minuti circa. Come fare le lasagne al salmone? Ora lo sapete. Portatele in tavola!

Continua la lettura di Come fare le lasagne al salmone sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Proteste in via Milano per la nuova sede di FN http://bresciasettegiorni.it/politica/proteste-in-via-milano-per-la-nuova-sede-di-fn/ http://bresciasettegiorni.it/politica/proteste-in-via-milano-per-la-nuova-sede-di-fn/#respond Fri, 22 Jun 2018 20:53:37 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47264 Si è svolta in modo pacifico la protesta di Magazzino 47 nei confronti di Forza Nuova. Protesta Sono arrivati in Piazza Garibaldi alle 18, un corteo di protesta contro l’apertura della sede in via Milano di Forza Nuova. Battaglia web Da giorni ormai un botta e risposta sul web tra le due parti. Da un […]

Continua la lettura di Proteste in via Milano per la nuova sede di FN sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Si è svolta in modo pacifico la protesta di Magazzino 47 nei confronti di Forza Nuova.

Protesta

Sono arrivati in Piazza Garibaldi alle 18, un corteo di protesta contro l’apertura della sede in via Milano di Forza Nuova.

Battaglia web

Da giorni ormai un botta e risposta sul web tra le due parti. Da un lato Magazzino 47 che attraverso numerosi striscioni appesi lungo la via, ha fatto chiaramente intendere una contrarietà all’apertura. Dall’altra parte Forza Nuova che, poco dopo l’inizio del corteo ha dato via all’inaugurazione.

Le tensioni

Nonostante il clima ad alta tensione, le numerose forze dell’ordine presenti non sono dovute intervenire. Sono stati pochi infatti i protestanti che hanno cercato la provocazione. Qualche bengala e tante voci dei rappresentanti del Magazzino 47.

Continua la lettura di Proteste in via Milano per la nuova sede di FN sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/politica/proteste-in-via-milano-per-la-nuova-sede-di-fn/feed/ 0
Il brianzolo Tortu è l’italiano più veloce di tutti i tempi: 9.99! http://bresciasettegiorni.it/sport/il-brianzolo-tortu-e-litaliano-piu-veloce-di-tutti-i-tempi-9-99/ http://bresciasettegiorni.it/sport/il-brianzolo-tortu-e-litaliano-piu-veloce-di-tutti-i-tempi-9-99/#respond Fri, 22 Jun 2018 20:25:14 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47267 Il brianzolo Filippo Tortu da Carate Brianza ha battuto il record italiano nei 100 metri con un 9.99. L’aveva promesso solo pochi giorni fa e ce l’ha fatta. Superando il record di Pietro Mennea. Filippo tortu è l’italiano più veloce di tutti i tempi Filippo Tortu è ufficialmente nella leggenda dell’atletica italiana. Lo aveva promesso […]

Continua la lettura di Il brianzolo Tortu è l’italiano più veloce di tutti i tempi: 9.99! sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Il brianzolo Filippo Tortu da Carate Brianza ha battuto il record italiano nei 100 metri con un 9.99. L’aveva promesso solo pochi giorni fa e ce l’ha fatta. Superando il record di Pietro Mennea.

Filippo tortu è l’italiano più veloce di tutti i tempi

Filippo Tortu è ufficialmente nella leggenda dell’atletica italiana. Lo aveva promesso solo pochi giorni fa e ce l’ha fatta: ha battuto il record italiano nei 100 metri – fino ad ora detenuto da Pietro Mennea – e nella sua gara di questa sera durante il Meeting di Madrid è sceso sotto i 10 secondi, conquistando un sorprendente 9.99 (+0.2).

LA NOTIZIA COMPLETA E IL VIDEO SU GIORNALEDIMONZA.IT

Continua la lettura di Il brianzolo Tortu è l’italiano più veloce di tutti i tempi: 9.99! sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/sport/il-brianzolo-tortu-e-litaliano-piu-veloce-di-tutti-i-tempi-9-99/feed/ 0
Un omaggio agli studenti più bravi http://bresciasettegiorni.it/economia/un-omaggio-agli-studenti-piu-bravi/ http://bresciasettegiorni.it/economia/un-omaggio-agli-studenti-piu-bravi/#respond Wed, 20 Jun 2018 13:35:13 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=46959 ,Giugno è tempo di bilanci scolastici, di feste di fine anno, di materie da recuperare ma anche di tante soddisfazioni per chi invece ha studiato durante l’anno scolastico ottenendo ottimi risultati. Il circuito Netweek ha deciso di omaggiare i ragazzi e le ragazze che hanno ottenuto più successo con un’iniziativa che valorizza i loro risultati. […]

Continua la lettura di Un omaggio agli studenti più bravi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
,Giugno è tempo di bilanci scolastici, di feste di fine anno, di materie da recuperare ma anche di tante soddisfazioni per chi invece ha studiato durante l’anno scolastico ottenendo ottimi risultati.

Il circuito Netweek ha deciso di omaggiare i ragazzi e le ragazze che hanno ottenuto più successo con un’iniziativa che valorizza i loro risultati.

Un omaggio agli studenti

Nelle prossime settimane pubblicheremo sui giornali bresciani del circuito Netweek (ChiariWeek, GardaWeek, ManerbioWeek e MontichiariWeek) le foto e i nomi degli studenti con la media più alta.

Il 29 giugno ci sarà la prima uscita con le fotografie degli allievi più bravi, mentre l’ultima sarà il 20 luglio.

A chi è rivolta l’iniziativa

L’iniziativa è riservata ai bambini della primaria che hanno una media maggiore o uguale al 9, agli studenti della scuola secondaria di primo grado (le medie) promossi con ottimo e ai ragazzi di tutte le classi superiori che abbiamo avuto un voto di promozione maggiore o uguale a 8.

Come partecipare

Per partecipare è sufficiente mandare una mail all’indirizzo del giornale di riferimento:

ChiariWeek redazione@inchiarinews.it

GardaWeek redazione@gardaweek.it

ManerbioWeek redazione@inmanerbionews.it

MontichiariWeek redazione@inmontichiarinews.it

L’ultimo giorno per  l’invio della mail è il 17 luglio. 

Cosa scrivere nella mail:

Nome e cognome dello studente

Scuola frequentata

Paese di residenza

Votazione

Nella mail va allegata una fotografia. 

Continua la lettura di Un omaggio agli studenti più bravi sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/economia/un-omaggio-agli-studenti-piu-bravi/feed/ 0
Punto da un insetto: elisoccorso ad Adro http://bresciasettegiorni.it/cronaca/punto-da-insetto-elisoccorso-ad-adro/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/punto-da-insetto-elisoccorso-ad-adro/#respond Fri, 22 Jun 2018 15:30:59 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47248 L’allarme è scattato dopo una puntura di insetto. Che ha innescato uno shock anafilattico. Attimi di panico al vivaio Franciacorta ad Adro. Punto da insetto Soccorsi in azione intorno alle 16.20 in via San Pancrazio, nella zona industriale adrense. Un 54enne, dipendente del vivaio, è stato infatti punto da un insetto. Essendo allergico, è subito […]

Continua la lettura di Punto da un insetto: elisoccorso ad Adro sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
L’allarme è scattato dopo una puntura di insetto. Che ha innescato uno shock anafilattico. Attimi di panico al vivaio Franciacorta ad Adro.

Punto da insetto

Soccorsi in azione intorno alle 16.20 in via San Pancrazio, nella zona industriale adrense. Un 54enne, dipendente del vivaio, è stato infatti punto da un insetto. Essendo allergico, è subito partita la chiamata al 112.  E, quindi, l’intervento di due ambulanze e dell’elisoccorso.

Intervento tempestivo

In questi casi la tempestività è fondamentale. E, fortunatamente, i soccorsi sono stati rapidi. Quindi, le condizioni dell’uomo non dovrebbero essere gravi.

Continua la lettura di Punto da un insetto: elisoccorso ad Adro sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/punto-da-insetto-elisoccorso-ad-adro/feed/ 0
Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-clusane-coinvolti-diversi-veicoli/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-clusane-coinvolti-diversi-veicoli/#respond Fri, 22 Jun 2018 14:32:58 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47226 Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli ma nessun ferito fortunatamente. Sul posto la Polizia locale di Iseo. Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli Alcuni veicoli che viaggiavano sul provinciale che collega Paratico a Clusane si sono scontrati. L’incidente è avvenuto circa mezz’ora fa, alle 16 di oggi, venerdì 22 luglio. In via Risorgimento è subito […]

Continua la lettura di Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli ma nessun ferito fortunatamente. Sul posto la Polizia locale di Iseo.

Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli

Alcuni veicoli che viaggiavano sul provinciale che collega Paratico a Clusane si sono scontrati. L’incidente è avvenuto circa mezz’ora fa, alle 16 di oggi, venerdì 22 luglio.

In via Risorgimento è subito intervenuta la Polizia Locale per accertar la dinamica e per i rilievi. Sembra siano coinvolti almeno tre automobili, che hanno subito danni di non lieve entità. Nessun ferito, fortunatamente. Per questo non c’è stato bisogno dell’intervento dell’ambulanza.

La viabilità è stata garantita dagli agenti dopo aver spostato i veicoli dalla carreggiata nella piazzola di sosta che precede il benzinaio sul lato della strada a monte.

Continua la lettura di Incidente a Clusane: coinvolti diversi veicoli sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-clusane-coinvolti-diversi-veicoli/feed/ 0
Dopo la pioggia di multe e insulti distrutto a sassate il «Rosso Stop» http://bresciasettegiorni.it/cronaca/dopo-la-pioggia-di-multe-e-insulti-distrutto-a-sassate-il-rosso-stop/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/dopo-la-pioggia-di-multe-e-insulti-distrutto-a-sassate-il-rosso-stop/#respond Fri, 22 Jun 2018 13:10:46 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47202 Dopo la pioggia di multe e insulti distrutto a sassate il «Rosso Stop» di Calvisano, posizionato all’incrocio tra la Sp 37 e via Kennedy. L’inciviltà è sfociata in offese alle Forze dell’Ordine. In tal proposito sono voluti intervenire il sindaco Giampaolo Turini e la Polizia locale di Calvisano. L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Dopo la pioggia di multe e insulti distrutto a sassate il «Rosso Stop» sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Dopo la pioggia di multe e insulti distrutto a sassate il «Rosso Stop» di Calvisano, posizionato all’incrocio tra la Sp 37 e via Kennedy.

L’inciviltà è sfociata in offese alle Forze dell’Ordine. In tal proposito sono voluti intervenire il sindaco Giampaolo Turini e la Polizia locale di Calvisano.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Dopo la pioggia di multe e insulti distrutto a sassate il «Rosso Stop» sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/dopo-la-pioggia-di-multe-e-insulti-distrutto-a-sassate-il-rosso-stop/feed/ 0
Addio all’amata maestra di Asola Teresina Fioretti http://bresciasettegiorni.it/cronaca/addio-allamata-maestra-di-asola-teresina-fioretti/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/addio-allamata-maestra-di-asola-teresina-fioretti/#respond Fri, 22 Jun 2018 12:52:11 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47195 Addio all’amata maestra di Asola Teresina Fioretti. Cordoglio A 90 anni appena compiuti il 3 giugno, Teresina Fioretti, la «gentile maestra di una volta» si è spenta, lasciando un vivo ricordo e un grande rimpianto in tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerla. Teresina ha insegnato per ben 42 anni, prima nelle varie […]

Continua la lettura di Addio all’amata maestra di Asola Teresina Fioretti sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Addio all’amata maestra di Asola Teresina Fioretti.

Cordoglio

A 90 anni appena compiuti il 3 giugno, Teresina Fioretti, la «gentile maestra di una volta» si è spenta, lasciando un vivo ricordo e un grande rimpianto in tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerla. Teresina ha insegnato per ben 42 anni, prima nelle varie frazioni di Gazzuoli, Castelnuovo e S. Pietro e infine si è stabilita definitivamente ad Asola. Ciascuno dei colleghi ricorda episodi e momenti diversi passati con la gentile maestra.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

 

Continua la lettura di Addio all’amata maestra di Asola Teresina Fioretti sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/addio-allamata-maestra-di-asola-teresina-fioretti/feed/ 0
Caso Medtronic: continua il presidio a Torbole e Roncadelle http://bresciasettegiorni.it/cronaca/caso-medtronic-continua-il-presidio-a-torbole-e-roncadelle/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/caso-medtronic-continua-il-presidio-a-torbole-e-roncadelle/#respond Fri, 22 Jun 2018 11:40:55 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47075 Caso Medtronic. I lavoratori degli stabilimenti di Torbole e Roncadelle continuano la loro protesta. Caso Medtronic: continua il presidio a Torbole e Roncadelle Continua irremovibile il presidio dei lavoratori della Medtronic. Dopo due settimane dalla scioccante notizia, che ha annunciato la chiusura delle due sedi bresciane entro il 2020 e il conseguente licenziamento di 314 […]

Continua la lettura di Caso Medtronic: continua il presidio a Torbole e Roncadelle sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Caso Medtronic. I lavoratori degli stabilimenti di Torbole e Roncadelle continuano la loro protesta.

Caso Medtronic: continua il presidio a Torbole e Roncadelle

Continua irremovibile il presidio dei lavoratori della Medtronic. Dopo due settimane dalla scioccante notizia, che ha annunciato la chiusura delle due sedi bresciane entro il 2020 e il conseguente licenziamento di 314 dipendenti, la protesta ha seguito il suo corso, portando anche a Roma le voci indignate di chi ora davanti a sè vede solo un futuro incerto.

L’articolo completo sul Chiariweek in edicola.

Continua la lettura di Caso Medtronic: continua il presidio a Torbole e Roncadelle sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/caso-medtronic-continua-il-presidio-a-torbole-e-roncadelle/feed/ 0
Fu picchiato dagli agenti, riaperto il caso Scaroni http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fu-picchiato-dagli-agenti-riaperto-il-caso-scaroni/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fu-picchiato-dagli-agenti-riaperto-il-caso-scaroni/#respond Fri, 22 Jun 2018 09:29:05 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47159 Fu picchiato dagli agenti, riaperto il caso Scaroni. La corte d’Appello di Venezia ha fissato al 30 ottobre l’udeinza che riporta a quel drammatico 24 settembre 2005 quando il tifoso castenedolese fu ridotto in fin di vita. L’avvocato Mainardi: “Verrano risentiti alcuni testimoni tra cui lo stesso Scaroni, un tifoso e un poliziotto”. L’articolo completo […]

Continua la lettura di Fu picchiato dagli agenti, riaperto il caso Scaroni sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Fu picchiato dagli agenti, riaperto il caso Scaroni.

La corte d’Appello di Venezia ha fissato al 30 ottobre l’udeinza che riporta a quel drammatico 24 settembre 2005 quando il tifoso castenedolese fu ridotto in fin di vita. L’avvocato Mainardi: “Verrano risentiti alcuni testimoni tra cui lo stesso Scaroni, un tifoso e un poliziotto”.

L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek.

Continua la lettura di Fu picchiato dagli agenti, riaperto il caso Scaroni sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/fu-picchiato-dagli-agenti-riaperto-il-caso-scaroni/feed/ 0
Incidente a Manerba, 20enne in prognosi riservata http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-manerba-20enne-in-prognosi-riservata/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-manerba-20enne-in-prognosi-riservata/#respond Fri, 22 Jun 2018 12:13:32 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47193 Incidente a Manerba, 20enne in prognosi riservata. Incidente Questa notte intorno alle 2 in via Valtenesi a Manerba un ragazzo di 20 anni, residente a Raffa, è andato fuori strada a bordo della sua moto da enduro. La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale ma sembrerebbe che in seguito ad un sorpasso il giovane […]

Continua la lettura di Incidente a Manerba, 20enne in prognosi riservata sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Incidente a Manerba, 20enne in prognosi riservata.

Incidente

Questa notte intorno alle 2 in via Valtenesi a Manerba un ragazzo di 20 anni, residente a Raffa, è andato fuori strada a bordo della sua moto da enduro. La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale ma sembrerebbe che in seguito ad un sorpasso il giovane abbia perso in controllo del mezzo finendo contro un muro.

Soccorsi

Subito sul posto l’ambulanza dei Volontari del Garda e l’automatica ma visto le gravi condizioni del ragazzo è arrivato anche l’elicottero da Brescia. Il giovane è stato rianimato sul posto e poi trasferito al Civile in codice rosso alle 3.30 circa.

Questa mattina è stato operato ma la prognosi resta riservata. Il ventenne avrebbe riportato un ematoma celebrale oltre a diverse fratture e lesioni agli organi interni.

Continua la lettura di Incidente a Manerba, 20enne in prognosi riservata sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/incidente-a-manerba-20enne-in-prognosi-riservata/feed/ 0
Beni confiscati dopo il rapimento dell’imprenditore bresciano http://bresciasettegiorni.it/cronaca/beni-confiscati-dopo-il-rapimento-dellimprenditore-bresciano/ http://bresciasettegiorni.it/cronaca/beni-confiscati-dopo-il-rapimento-dellimprenditore-bresciano/#respond Fri, 22 Jun 2018 10:47:03 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47174 Beni per un valore complessivo di 30 milioni di euro. L’identikit I beni sono stati confiscati dai Carabinieri di Bari a Giuseppe Stallone, 78enne di Andria, con precedenti penali e condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione per il rapimento, a scopo di estorsione, di un imprenditore Bresciano. La vittima La vittima, Pietro Fenotti, […]

Continua la lettura di Beni confiscati dopo il rapimento dell’imprenditore bresciano sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Beni per un valore complessivo di 30 milioni di euro.

L’identikit

I beni sono stati confiscati dai Carabinieri di Bari a Giuseppe Stallone, 78enne di Andria, con precedenti penali e condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione per il rapimento, a scopo di estorsione, di un imprenditore Bresciano.

La vittima

La vittima, Pietro Fenotti, fu rapito nel marzo 1984 a scopo di estorsione. Per liberarlo fu pagato un riscatto di 10 miliardi di lire. Stallone dichiarava al fisco 15mila euro l’anno. Confiscati il capitale sociale di una società che si occupa della organizzazione di eventi, una famosa sala ricevimenti, 26 appartamenti e 10 terreni.

Il provvedimento

Il provvedimento entra in gioco a seguito di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Trani che ha disposto la confisca. Giuseppe Stallone e i suoi congiunti erano intestatari di beni di provenienza illecita, già sottoposti a sequestro il  5 giugno 2017.

Continua la lettura di Beni confiscati dopo il rapimento dell’imprenditore bresciano sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/cronaca/beni-confiscati-dopo-il-rapimento-dellimprenditore-bresciano/feed/ 0
Francesco Renga e tanti artisti alla Notte dei gemelli http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-notte-dei-gemelli-strega-bagnolo-mella/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-notte-dei-gemelli-strega-bagnolo-mella/#respond Fri, 22 Jun 2018 14:01:44 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47216 Un grande concerto per ricordare Beppe e Piero Cazzago. La Notte dei Gemelli Ieri sera Bagnolo Mella ha voluto ricordare Giuseppe e Gianpietro Cazzago, i gemelli bagnolesi scomparsi recentemente che hanno fatto una grande carriera lavorando con i più grandi personaggi della scena musicale italiana. Il primo concerto in loro memoria ha riscosso un notevole […]

Continua la lettura di Francesco Renga e tanti artisti alla Notte dei gemelli sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Un grande concerto per ricordare Beppe e Piero Cazzago.

La Notte dei Gemelli

Ieri sera Bagnolo Mella ha voluto ricordare Giuseppe e Gianpietro Cazzago, i gemelli bagnolesi scomparsi recentemente che hanno fatto una grande carriera lavorando con i più grandi personaggi della scena musicale italiana.
Il primo concerto in loro memoria ha riscosso un notevole successo con oltre 4000 persone presenti in piazza della Resistenza.

Il sindaco Cristina Almici, così come gli organizzatori e i cittadini, si augurano che possa continuare negli anni perché il ricordo dei gemelli non svanisca mai. A esibirsi sul palcoscenico sono stati diversi artisti bresciani, ma anche cantanti di fama nazionale come Francesco Renga, Alberto Fortis e Ornella Vanoni.

Altri artisti invece hanno mandato un video come ad esempio Eros Ramazzotti, Laura Pausini e Max Pezzali.

 

Continua la lettura di Francesco Renga e tanti artisti alla Notte dei gemelli sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/la-notte-dei-gemelli-strega-bagnolo-mella/feed/ 0
Cannabis light: i canapa shop non chiuderanno ma servono regole http://bresciasettegiorni.it/attualita/cannabis-light-i-canapa-shop-non-chiuderanno-ma-servono-regole/ http://bresciasettegiorni.it/attualita/cannabis-light-i-canapa-shop-non-chiuderanno-ma-servono-regole/#respond Fri, 22 Jun 2018 13:41:34 +0000 http://bresciasettegiorni.it/?p=47209 Canapa shop non chiuderanno, lo assicura il neoministro della Salute Giulia Grillo. Cannabis legale: a rischio i negozi di canapa light Negozi cannabis boom in Lombardia: a Brescia sono 5 Consiglio Superiore della Sanità Il Css – Consiglio Superiore della Sanità – chiede di vietare la vendita della cosiddetta cannabis light. Il neoministro della salute […]

Continua la lettura di Cannabis light: i canapa shop non chiuderanno ma servono regole sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
Canapa shop non chiuderanno, lo assicura il neoministro della Salute Giulia Grillo.

Cannabis legale: a rischio i negozi di canapa light

Negozi cannabis boom in Lombardia: a Brescia sono 5

Consiglio Superiore della Sanità

Il Css – Consiglio Superiore della Sanità – chiede di vietare la vendita della cosiddetta cannabis light. Il neoministro della salute Giulia Grillo assicura che – al momento – non c’è nessuna intenzione di  chiusura dei canapa shop, casomai una regolamentazione.

I commercianti

La chiusura degli shop sembra non essere in discussione. I commercianti dei canapa shop però sembrano non aver preso bene le notizie che in queste ore iniziavano a circolare online. Anche per Brescia un boom di aperture negli ultimi mesi, sono numerosi i negozi che hanno deciso di aprire seguendo l’onda fortunata del momento. Almeno 5 gli shop in città.

Restrizioni

Per il ministro M5S sarà necessario un divieto di vendita per i minori, così come è stato fatto per alcol e fumo di sigarette. Un potenziamento del corpo specializzato dei Nas per creare una task force dedicata al controllo dei punti vendita.

Continua la lettura di Cannabis light: i canapa shop non chiuderanno ma servono regole sul portale Brescia Settegiorni.

]]>
http://bresciasettegiorni.it/attualita/cannabis-light-i-canapa-shop-non-chiuderanno-ma-servono-regole/feed/ 0