Promotore mutualistico: corsi di formazione con Mutua Sanitaria Cesare Pozzo, Fondo Salute e Harmonie Mutuelle Italia.

Promotore mutualistico: corso a milano

Ora anche a Milano e provincia è possibile diventare promotore mutualistico attraverso i corsi di formazione ideati e sostenuti dalla Mutua Sanitaria Cesare Pozzo (realtà senza fini di lucro che opera nel solo interesse dei soci), in collaborazione con i partner Fondo Salute e Harmonie Mutuelle Italia.

Mutua Cesare Pozzo organizza a Milano nei giorni 15, 16 e 17 Marzo il quarto appuntamento dedicato alla preparazione e alla crescita dei giovani.

I dettagli

Il corso, che si terrà nella sede nazionale di via San Gregorio 48, offre ai partecipanti la possibilità di intraprendere un lavoro nuovo e stimolante.

La formazione, a cura degli esperti Domenico D’Auria e Andrea Delfini, consiste nella divulgazione della cultura della mutualità, basata sulla solidarietà e forme concrete di supporto economico. Nel contempo fornisce ai corsisti una visuale sulle nuove tecniche di mental coaching e neuromarketing.

L’obiettivo

L’obiettivo – sottolineano i responsabili della Cesare Pozzo – è quello di comunicare in maniera efficace la cultura della mutualità. In sintesi l’apprendimento, da parte degli interessati, dei metodi formativi secondo le moderne tecniche legate all’avanguardia e all’innovazione. La divulgazione
della mutualità può diventare, sempre più, un aiuto e una forma concreta di supporto economico ai cittadini in difficoltà.

Leggi anche:  Giro d'Italia: a Iseo è costato pure poco

La storia

Cesare Pozzo, fondata nel 1877 è, con i suoi oltre 135.000 soci, la più grande tra le realtà italiane che operano nel campo della mutualità integrativa sanitaria, assistendo complessivamente circa 400.000 persone in tutta Italia con varie forme di tutela ideate per soddisfare i bisogni e le necessità di ognuno. È solidale e affidabile e possono aderirvi tutti indipendentemente dalle condizioni professionali, sociali e di salute. Cesare Pozzo inoltre gestisce fondi sanitari integrativi e coperture collettive aziendali originati da contratti collettivi, accordi o regolamenti aziendali.