È stato un evento per la pace quello di stamattina all’Istituto Comprensivo di Camignone.

Kaki tree

Alle scuole primarie è avvenuta la cerimonia di piantumazione di una pianticella di kaki di seconda generazione proveniente direttamente dal Giappone. Un alberello curato e fatto crescere dal dottore Ebinuma. Un simbolo, un kaki sopravvissuto al bombardamento atomico di Nagasaki del 1945. All’evento la presenza oltre che degli alunni anche della comunità: le insegnanti, il tavolo della pace, gli alpini, Camignonissima, l’oratorio, l’Acr e vari rappresentanti comunali di Paderno e Passirano.

Le parole del dirigente scolastico

“Gli alunni diventeranno genitori adottivi dell’albero e apprenderanno l’importanza della pace e della vita” ha spiegato Cristiana Ducoli, dirigente scolastico.
Articolo completo sul prossimo numero di ChiariWeek.

Il video del canto “Se verrà la guerra”