Visita al Castello del Carmagnola a Clusane. Saranno i ragazzi de L’ago di Clusane ad accompagnare i visitatori domani dalle 18 alle 23.

Visita al Castello del Carmagnola a Clusane

Torna anche quest’anno l’appuntamento con le visite guidate al Castello di Clusane, ormai conosciuto da tutti come Castello del Carmagnola.

Accompagnati dai ragazzi de L’Ago di Clusane, circolo culturale clusanense che ormai da 3 anni s’impegna per offrire ai cittadini di Clusane, e non solo, la possibilità di visitare questo imponente castrum le cui fondazioni risalgono addirittura all’ XI secolo. Gli ospiti potranno visitare alcune delle stanze, le cantine e il giardino padronale da cui si gode di una meravigliosa vista sul lago.

Un po’ di storia

Il castello, nato con un’attitudine prevalentemente militare e successivamente riorganizzato in dimora signorile a partire dalla metà del Quattrocento con la famiglia dei Sala, prende il nome da Francesco di Bussone detto il Carmagnola, valido condottiero della Repubblica di Venezia e “proprietario” del Castello dal 1428 al 1432 e a cui anche Alessandro Manzoni ha decantato lealtà e coraggio.

Leggi anche:  Salvaguardare i daini del castello di Palazzolo L'appello della Lega

Le visite partiranno alle 18 di domani, sabato, e c’è la possibilità di prenotare la propria visita guidata chiamando il numero 327.4798936 oppure scrivendo una mail all’indirizzo lagodiclusane@gmail.com.

Il percorso è aperto a tutti ( le scale interne non permettono l’accesso a passeggini e sedie a rotelle) e si consiglia di parcheggiare nelle vicinanze della chiesa parrocchiale Cristo Re e addentrarsi nei vicoli a piedi.