Siglato il gemellaggio tra Cazzago San Martino e Kazanlak. La delegazione di cazzaghesi, tra cui lo stesso sindaco Antonio Mossini, si è recata nella città bulgara per stringere questo felice accordo.

Siglato il gemellaggio tra Cazzago San Martino e Kazanlak

Non solo una stretta di mano e una firma su un foglio, ma un gesto di fratellanza che unisce due comunità. Il gemellaggio fra Cazzago San Martino, casa di Franciacorta in fiore, e Kazanlak, culla del Festival della rosa, è stato ufficializzato ieri con una cerimonia alla presenza del sindaco Antonio Mossini, dell’assessore Damiano Gandossi, dell vicepresidente della Pro Loco e delle autorità bulgare. Assieme a loro anche i figuranti e gli sbandieratori del Palio della Rosa, vestiti per l’occasione e per i festeggiamenti.

Il festival della rosa

Kazanlak è situata a 350 metri da mare in un’area denominata “La valle delle rose”. Centro industriale, storico e culturale, ha una storia lunga anni che parla di coltivazione, passione e amore per la regina dei fiori. Cornice dell’unione è stato proprio il Festival della Rosa, che ogni anno dal 1903 fiorisce e anima Kazanlak durante la prima settimana di giugno.

L’articolo completo sul Chiariweek in edicola da venerdì 8 giugno.

Leggi anche:  Christo 2 anni fa inaugurava il The Floating Piers