Sarà una Santa Messa speciale quella di domani, domenica, per i fedeli di Pievedizio di Mairano. Infatti la liturgia delle 10.30 sarà accompagnata dai canti gregoriani del coro dell’abbazia di Chiaravalle.

I canti gregoriani

Il patrono di Pievedizio, Sant’Antonio abate, sarà celebrato nel migliore dei modi domani, domenica. Infatti nella Messa delle 10.30 si esibirà il coro dell’abbazia di Chiaravalle, uno dei massimi esponenti del canto gregoriano. Un’occasione unica e imperdibile per gli amanti del genere. Il canto in questione è infatti molto antico e ha le sue radici negli antichi canti ebraici. Una preghiera più che un canto tanto è profondo il messaggio presente nelle litanie.

Inoltre dopo la Messa i cantori si siederanno a mangiare, insieme al coro di Pievedizio, all’oratorio. Sarà l’occasione per stringere un gemellaggio proficuo e utile.