Ghedi rimane senza bibliotecaria. La storica Renata Micheli lavorerà a Brescia e nessun bando è stato aperto per una sostituzione.

Bibliotecaria addio Il paese resta senza

Oltre al dispiacere per il trasferimento, anche l’amarezza per per un posto rimasto vuoto.

La parola all’ex amministratore Guarneri

“Ghedi rimane senza bibliotecaria – puntuallizza sul suo profilo Facebook Ludovico Guarneri, ex amministratore del comune – Nessun bando è stato è stato indetto per la sua sostituzione e nessun dipendente del Comune ha i titoli e la professionalità per poter sostituire chi parte. Eppure è da mesi che si conosce il fatto, anche perchè il sindaco e giunta hanno sottoscritto il nulla osta per la mobilità della dipendente. Da notare che la dott.ssa Micheli è, oltre che bibliotecaria, anche responsabile del settore cultura del Comune nonchè dell’archivio storico. Nell’augurare le migliori fortune a Renata Micheli per il suo nuovo incarico al Comune di Brescia, inizieremo a contare i giorni nei quali, sindaco e giunta, lasceranno il Comune senza bibliotecaria, senza responsabile alla Cultura e senza responsabile dell’archivio storico”.