Una violenta serata quella appena trascorsa. Risse e feriti si sono verificati in molti paesi bresciani. I soccorsi quindi, oltre a doversi attivare per gli incidenti stradali, hanno dovuto anche sedare i vari battibecchi.

Violenta serata passata tra risse e feriti SIRENE DI NOTTE

Tutto ha avuto inizio a Chiari dove poco prima delle 22 in piazza Martiri della Libertà un uomo di 50 anni è stato aggredito e portato in ospedale. Ancora da chiarire le cause della violenza durante il quale sono dovuti intervenire i carabinieri. Poco prima di mezzanotte, altra aggressione, questa volta a Sirmione, in via Brescia. Poco dopo la violenza è arrivata invece a Calcinato dove in via Santa Maria è stato coinvolto un 52enne risultato però in gravi condizioni. L’uomo è stato trasportato in codice rosso in Poliambulanza. Ennesima rissa, poi, in via Molini a Desenzano del Garda. Nulla di preoccupante per il 26enne portato in codice verde all’ospedale locale poco prima delle 5 di questa mattina. Solamente un quarto d’ora dopo, ferito un’altro 26enne. Ancora ignote le cause, il giovane è in codice giallo all’ospedale di Desenzano.

Leggi anche:  "Villa" abusiva su ruote a Palazzolo Per il Tar è da demolire

Sulla sp64, a Borgo San Giacomo, un uomo di 41 anni è finito fuori strada. Nulla di preoccupante, è stato trasportato all’ospedale di Manerbio per sicurezza. Grande schianto invece a Marchino, solo per pura fortuna non si è trasformato in tragedia. Poco prima delle 3 di questa mattina, sono state coinvolte 7 persone che viaggiavano su due auto che sono andate in collisione: tutte giovani le persone a bordo. Da segnalare anche un ribaltamento a Botticino che ha portato i tre a bordo, anch’essi giovanissimi, agli Spedali Civili in codice giallo.