Urina sulle aiuole del cimitero per questo il marocchino 37enne è stato multato.

Il turpiloquio

Aveva deciso di urinare proprio sulle aiuole a ridosso dell’ingresso del cimitero, un uomo marocchino di 37 anni residente a Viadana. Non è sfuggito però agli occhi attenti dei carabinieri della locale stazione di Viadana, coordinati dal Maresciallo Maggiore Massimiliano Burroni, che transitando lungo la via adiacente l’hanno notato e immediatamente fermato.

La multa

Ora dovrà pagare una somma di oltre 3 mila euro per aver commesso atti contrari alla pubblica decenza. Soprattutto per averlo fatto a ridosso di un luogo sacro come un cimitero.