Un’aula della scuola è stata dedicata a Giuseppe Manzana.

Un’aula per Giuseppe Manzana

Il ricordo di Giuseppe Manzana è vivo nei suoi gesti, rimasti nei cuori di chi l’ha conosciuto. Ed è proprio dalla sua particolare attenzione nei confronti dei più deboli e dei più svantaggiati, che spesso in Beppe trovavano rifugio, che nasce il progetto dell’aula multisensoriale che verrà presentata sabato 2 dicembre alla scuola Achille Papa di Desenzano. Un’aula dove i bambini con difficoltà cognitive potranno essere seguiti con attenzione, proprio come faceva Beppe.

A poco meno di un anno dall’improvvisa scomparsa Gardaweek venerdì 1 dicembre uscirà in edicola con il ricordo della moglie, delle maestre ma soprattutto dei bambini. Ognuno di loro ha dedicato un disegno a Giuseppe e lo ha regalato alla moglie, con il suo consenso li abbiamo pubblicati.

L’aula è stata costruita grazie ai fiondi donati dal corpo docente, dagli amici e dalle famiglie.

In edicola da venerdì la storia completa di questo bel progetto