I Carabinieri di Manerba del Garda e la Polizia Locale del consorzio Unione Valtenesi hanno arrestato in flagranza di reato un 41 enne della gardesana. L’uomo aveva messo in atto truffe agli anziani.

Truffe agli anziani sul Garda

Dopo un primo tentativo di approccio avvenuto nella mattina, il malvivente si era ripresentato nel pomeriggio a casa di un 73 enne di Soiano del Lago che, alcuni anni fa, era stato vittima di una truffa da parte di uno sconosciuto che gli aveva proposto l’acquisto di alcuni apparecchi per ridurre i consumi di elettricità, pagati 1.400 euro e, ovviamente, privi di efficacia. L’ultima proposta è stata quella di pagare 240 euro per ottenere un cospicuo rimborso della precedente truffa.

In questo caso la vittima, però, ha subito chiamato il 112. L’uomo era già noto per i suoi trascorsi e per questo subito arrestato.