Truffa sventata a Palazzolo: delinquente se ne va a mani vuote. Ad accorgersi è stato il prorpietario insospettito dal comportamento dell’uomo.

Truffa sventata a Palazzolo Delinquente se ne va a mani vuote

Si è spacciato per un tecnico del condizionatore. La proprietaria di casa, residente in zona Sgraffigna, lo ha fatto entrare fidandosi. L’uomo ha iniziato a girare per l’abitazione sostenendo che doveva sistemare il condizionatore. Questa volta, però, la donna non era a casa da sola. Con lei c’era il marito che ha seguito il finto tecnico per tutte le stanze. Quando si è accorto di essere seguito, il malvivente ha lasciato perdere ed è andato via senza bottino. Il proprietario ha comunque avvisato i carabinieri di Palazzolo. Sul posto è arrivata una pattuglia.

Attenzione alle truffe

Solitamente i delinquenti si presentano alla porta dicendo agli anziani che in casa c’è il pericolo di una fuga di gas. Convincono le vittime a mettere soldi e gioielli nel frigorifero e poi, una volta soli, prendono il bottino e scappano. Questa volta il malvivente non è riuscito a portare a termine il proprio piano. Ma i carabinieri consigliano, soprattutto agli anziani, di non aprire agli sconosciuti. In particolar modo a questi fantomatici tecnici (a volte Vigili del fuoco e agenti di Polizia) che si presentano a casa senza alcun preavviso. Ma soprattutto di non credere alla storia dei gioielli che vanno messi nel frigorifero.