Truffa dell’auto in sei nei guai da Castel Goffredo a Catania.

La truffa

Un 40enne italiano del posto ha pubblicato un annuncio di vendita di un’autovettura su un noto sito internet. Dopo essersi fatta accreditare dall’acquirente sulla propria carta “postepay” la somma pattuita ha omesso di consegnargli il veicolo rendendosi irreperibile.

Le denunce

I militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato per truffa il 40 enne. Nella circostanza i militari operanti hanno poi denunciato per ricettazione una 42enne italiana residente nella provincia di Bergamo, un 22 enne italiano residente nel bergamasco, un 44 enne italiano residente nel catanese, un 48enne italiano residente a Piacenza ed un 52enne residente nel milanese. Questi hanno ricevuto dal truffatore svariate somme di denaro accreditate sulle loro carte prepagate.