Una famiglia di Corte Franca formata da padre, madre e bimbo di 10 anni è stata scoperta dai Carabinieri a spendere banconote false in provincia di Cremona.

Le spese con le banconote false

La strategia della coppia, che coinvolgeva anche il figlio, prevedeva all’inizio spese con monete rigorosamente false, ma di piccolo taglio. Poi, i pezzi diventavano da 100. I genitori portavano il proprio bambino con se, durante queste malefatte, per sembrare una vera e propria famiglia normale e sviare quindi eventuali indagini.

La scoperta

A scoprire la farsa un controllo all’uomo all’uscita di un supermercato. Egli aveva con se quattro banconote da 10 euro che risultavano contraffatte e altri dieci euro erano stati spesi nel negozio. Nell’auto sono state trovate altre due banconote da 100 anche quelle false.

In manette

Per la coppia, che ha tenuto tutti gli scontrini dei negozi, si sono aperte le porte del carcere. Ora si indaga su tutto il tragitto da loro compiuto. Il processo per loro è aggiornato al 19 gennaio prossimo.