Il contrasto alle forme di divertimento non consentite è proprità per i Carabinieri di Verolanuova, che in questi giorni hanno messo in atto strategie capillari per prevenire i fenomeni di spaccio e consumo di stupefacenti.

Appostamenti fuori da pub e locali hanno quindi condotto a far cadere alcune teste.

Spaccio a Verolanuova

Denunciato a piede libero un indiano classe ’83 per detenzione ai fini di spaccio di oltre dieci grammi di eroina.

Inoltre, sono stati segnalati 12 individui al Prefetto Brescia quali assuntori di sostanza stupefacente.

Sequestrati, nel totale dei controlli nei Comuni di Orzinuovi, Bagnolo Mella, Leno e Ghedi: 7 grammi di Marijuana, 2 di hashish, 1 di cocaina e 2 pasticche di speed e MDMA.

Infine, è stata ritirata una patente per guida in stato di ebbrezza.