Ruba la corrente al Comune manomettendo il contattore, arrestata 49enne italiana di Castel Goffredo.

La manomissione

Aveva manomesso il contatore che fornisce l’energia elettrica all’appartamento di sua proprietà, collegandolo al contatore di proprietà del Comune di Castel Goffredo. Il tutto ovviamente abusivamente. E’ bastato un sopralluogo dei carabinieri della locale stazione unitamente a dei tecnici dell’Enel per constatare la manomissione.

L’arresto

I carabinieri hanno arrestato la 49enne italiana del posto per il reato di “furto aggravato di energia elettrica”. La persona arrestata, dopo le formalità di rito, è stata trattenuta presso le camere di sicurezza del Comando, in attesa del rito direttissimo disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.