Bottega della carne di Erbusco si trasferisce a Lazise, sul lago di Garda. Troppo il dolore per la perdita di Pietro Raccagni, il fondatore, morto a seguito di un furto in casa nel 2014.

Bottega della carne si trasferisce sul lago. Troppo il dolore

A gestire anche il nuovo locale sempre la moglie, Federica Pagani e i figli Luca e Sara. In quel luogo tutto ricorda Pietro e il dolore è insopportabile. La decisione è stata scritta su un post di Facebook: “A comunicare le cose belle è facile, tutto viene in modo naturale e con il sorriso. Ora le parole sono difficili da trovare. I pensieri si accavallano continuamente, sono stati mesi pieni di decisioni importanti e difficili. Di scelte di vita. La “Bottega della carne” si trasferirà a Lazise (Vr). Sabato 13 gennaio sarà l’ultimo giorno di apertura del negozio ad Erbusco dopo più di trent’anni di attività”.