Incidenti a raffica nel bresciano. I soccorritori hanno trascorso una serata di fuoco.

Incidenti stradali a raffica

E’ stata una serata all’insegna delle sirene e delle ambulanze. Alle 21.15, a Pontoglio, un 15enne è stato investito in va Marconi. Sul posto i volontari locali, che hanno portato il giovane all’ospedale di Chiari in codice verde, e la Stradale per gli accertamenti del caso. Invece a Cigole, alle 21.46, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e la Croce Bianca di Leno sono intervenuti sul caso di un’auto finta fuori strada sulla provinciale 11. Nulla di grave per la 48enne alla guida del veicolo, trasportata a Manerbio in condizioni non critiche.

Grande spavento anche a Borgosatollo, dove alle 22.26 un auto si è ribaltata in via IV novembre. Tre i coinvolti, tra cui due 22enni, ma nessuna grave conseguenza. Infatti i ragazzi ne sono usciti illesi e sono stati trasportati alla Poliambulanza dalla Croce Bianca di Brescia per accertamenti. Infine, alle 6.47, un 45enne è caduto dalla sua moto in via X giornate a Gardone Val Trompia. Sul posto i soccorritori di Mazzano, che hanno fatto rotta all’ospedale locale.

Leggi anche:  Nessun incidente ma diversi interventi SIRENE DI NOTTE

Attimi di paura sul lavoro

Non sono mancati nemmeno due casi di infortunio sul lavoro. Ma per fortuna non sono sfociati in tragedia. Alle 22.10 a Palazzolo sull’Oglio, un 27enne è precipitato in un impianto lavorativo in via Natta 9. Sul posto l’Asst dell Franciacorta, i carabinieri di Chiari e la Croce Rossa di Palazzolo. Alle 7.19 di stamattina, invece, è stato il turno di un 54enne in un impianto in località Breda. Stessa dinamica: sul posto l’Ats Brescia, i carabinieri e i volontari di Roè Volciano.