Incidenti a raffica nel bresciano. I soccorritori hanno trascorso una serata di fuoco.

Incidenti stradali a raffica

E’ stata una serata all’insegna delle sirene e delle ambulanze. Alle 21.15, a Pontoglio, un 15enne è stato investito in va Marconi. Sul posto i volontari locali, che hanno portato il giovane all’ospedale di Chiari in codice verde, e la Stradale per gli accertamenti del caso. Invece a Cigole, alle 21.46, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e la Croce Bianca di Leno sono intervenuti sul caso di un’auto finta fuori strada sulla provinciale 11. Nulla di grave per la 48enne alla guida del veicolo, trasportata a Manerbio in condizioni non critiche.

Grande spavento anche a Borgosatollo, dove alle 22.26 un auto si è ribaltata in via IV novembre. Tre i coinvolti, tra cui due 22enni, ma nessuna grave conseguenza. Infatti i ragazzi ne sono usciti illesi e sono stati trasportati alla Poliambulanza dalla Croce Bianca di Brescia per accertamenti. Infine, alle 6.47, un 45enne è caduto dalla sua moto in via X giornate a Gardone Val Trompia. Sul posto i soccorritori di Mazzano, che hanno fatto rotta all’ospedale locale.

Leggi anche:  Infortunio sul lavoro in azienda a Erbusco

Attimi di paura sul lavoro

Non sono mancati nemmeno due casi di infortunio sul lavoro. Ma per fortuna non sono sfociati in tragedia. Alle 22.10 a Palazzolo sull’Oglio, un 27enne è precipitato in un impianto lavorativo in via Natta 9. Sul posto l’Asst dell Franciacorta, i carabinieri di Chiari e la Croce Rossa di Palazzolo. Alle 7.19 di stamattina, invece, è stato il turno di un 54enne in un impianto in località Breda. Stessa dinamica: sul posto l’Ats Brescia, i carabinieri e i volontari di Roè Volciano.