Elena Bodei si è spenta a 49 anni,  si è sentita male improvvisamente sabato sera, dopo una serata di ballo con gli amici, nella sua casa di Castenedolo, un aneurisma celebrare e poi il nulla, si è spenta alla Poliambulanza nella notte tra domenica e lunedì.

Il ricordo di chi l’ha amata

La parrocchia di Castenedolo ieri, giovedì 8 marzo, era gremita di gente che ha voluto dare il suo ultimo saluto a Elena e star vicino al compagno Italo e ai figli Elia di 18 anni, Matteo di 24, Elisa di 26 e Nicola di 30. “Prima ero consapevole che mia madre fosse un orgoglio per noi figli e per la famiglia. Ma adesso mi sono reso conto che era un orgoglio per un intero paese” ci ha riferito Nicola dopo la cerimonia. Commoventi le parole della cognata Rosanna: “Sei stata la sorellina che non ho mai avuto”.

Il servizio completo in edicola con MontichiariWeek.