350 studenti in piazza Mercato per imparare le manovre salvavita

Stamattina 350 studenti sono scesi in piazza Mercato a Brescia per apprendere e abilitarsi nelle manovre salvavita

Per 350 studenti quello appena trascorso è stato un sabato mattina memorabile in cui hanno potuto imparare a salvare vite umane.

In occasione del Quinto Memorial Gianluca nel cuore, in piazza Mercato a Brescia è stato organizzato un corso “BLSD” per studenti e personale scolastico delle scuole secondarie di secondo grado di Brescia.

 

Dopo aver affrontato delle lezioni teoriche svolte nelle diverse scuole dagli istruttori abilitati delle associazioni di soccorso nei giorni scorsi, gli studenti si sono dati appuntamento in piazza alle 8.45 per iniziare le lezioni pratiche.

Le sequenze di addestramento con scenari BLS, basic life support, rianimazione cardio polmonare e scenari della stessa con l’aggiunta del defibrillatore, si sono poi sottoposti a una valutazione pratica su scenario BLSD.

Dopo aver superato il test e conseguito l’abilitazione è arrivata la parte dei saluti finali affidati alla mamma di Gianluca, giovane di Corte Franca scomparso a soli vent’anni a seguito di un arresto cardiaco durante una partita a tamburello nell’aprile del 2011.

Leggi anche:  Studenti di Iseo in visita al Pirellone

Anna Becchetti Notarnicola, presidente dell’associazione a lui dedicata, ha ringraziato i 350 ragazzi per aver affrontato questa esperienza e per l’impegno dimostrato. Un grazie lo ha rivolto anche a tutto il personale sanitario e ai volontari del soccorso presenti per aver permesso la realizzazione di questa importante iniziativa, alla AAT di Brescia, ad Areu e al Cefra.

Un approfondimento della giornata sarà pubblicato sul numero del Manerbioweek in edicola venerdì 13 aprile 2018, con le interviste a studenti, residenti nella Bassa bresciana, che hanno preso parte alla giornata.