“Donne e uomini contro le guerre” ha indetto per oggi un presidio di protesta davanti alla base militare di Ghedi.

Le motivazioni

“Contro la la furia distruttrice delle potenze imperialiste e contro la complicità del governo italiano nei massacri di questa notte” recita il comunicato stampa del gruppo bresciano “Donne e uomini contro le guerre”.

Bombardieri dall’Italia

Il presidio prende le mosse dagli eventi di stanotte: “I bombardieri americani sono infatti decollati da Sigonella e da Aviano per le loro missioni omicide, con il permesso del governo italiano”, così denunciano gli attivisti.

Ora e luogo del presidio alla base militare

Il presidio si svolgerà alle 14.30. Al termine avrà luogo una conferenza stampa.