Atti vandalici al palazzetto sportivo di Castenedolo, al vaglio dei carabinieri i filmati delle telecamere.

Disegni, scritte e insulti

Disegni, scritte e insulti alle Forze dell’Ordine sono apparsi sulle mura dello spogliatoio del campo da tennis nel palazzetto dello sport. I vandali avrebbero inoltre forzato la rete che circonda lo stabile nella notte tra sabato e domenica. Secondo quanto riferito dall’assessore allo sport Alberto Belpietro si tratta del primo caso di attacco diretto al palazzetto. In corso le indagini dei carabinieri.