Stamattina si è ufficialmente insediato il direttivo dell’ANC di Manerbio. I volontari carabinieri sono ancora guidati ad interim dal carabiniere Antonio Anni.

Cambia il vertice dei volontari carabinieri

L’ANC di Manerbio ha rinnovato il Consiglio direttivo. La sezione Anc “Brigadiere Giovanni Lai” si era infatti espressa per la votazione di 9 carabinieri consiglieri che, per i prossimi cinque anni, guideranno il sodalizio.

È stato eletto presidente, con 8 voti validi, il carabiniere Antonio Anni che ha accettato l’incarico ad interim, cioè provvisoriamente. Mentre è stato eletto vice presidente, con gli stessi voti di Anni, il carabiniere paracadutista Gianfranco Favagrossa con l’incarico di presidente del nucleo di volontariato.

Il nuovo esecutivo è stato ufficializzato questa mattina nella sede manerbiese alla presenza del comandante della Compagnia di Verolanuova, capitano Tedros Christian Comitti Bere’ e del comandante della stazione cittadina maresciallo Daniele Trevisani. Nei prossimi giorni ogni consigliere riceverà un incarico specifico da portare avanti.