E’ stata indetta una trattativa diretta per l’appalto del cimitero di Orzivecchi.

La trattativa diretta

Il Comune di Orzivecchi ci riprova. Dopo che tre gare per l’affidamento della gestione, della pulizia e della manutenzione del cimitero non erano state assegnate, l’Amministrazione comunale ha indetto una nuova trattativa per l’affidamento del servizio.
La gestione attuale è scaduta il 31 dicembre anche se, per garantire il decoro del camposanto, è stata concessa una nuova proroga sino al 28 febbraio, per garantire il servizio in caso di necessità. Così, con la trattativa diretta attraverso il portale Sintel, il Comune potrà affidare l’appalto per un periodo di 18 mesi. La somma ipotetica che l’Amministrazione ha preventivato è di 23mila e 600 euro.
Dopo quasi un anno di stallo quindi potrebbe sbloccarsi l’annosa questione relativa al cimitero di Orzivecchi.