Successo strepitoso per la gara di lettura “Storie per gioco”. Alla gara di lettura organizzata dal Sistema bibliotecario Sud Ovest Bresciano hanno vinto i “Cacciatori di libri” e i “Reading storm”.

Successo strepitoso

Questa è stata una edizione da record. Hanno preso parte all’iniziativa ben 1.731 ragazzi suddivisi nelle 82 classi partecipanti, 25 della scuola primaria e 57 della secondaria. La vittoria per le elementari è andata a “I cacciatori di libri”, alunni della classe 5°A della scuola di Berlingo. Al secondo posto la squadra “Team book” di Chiari, a seguire “007 operazione libro” di Passirano, “Temperalibri” di Chiari, “La gang dei libri” di Passirano, “Tha magic students” di Chiari e “Pagemaster” di Torbole Casaglia.  È stata invece la squadra dei “Reading storm”, classe 2°B di Gussago seguita dall’insegnante Liliana Borghesi e dai bibliotecari Paola Persiani e Chiara Zipponi, ad assicurarsi la vittoria nella finale della scuola secondaria di primo grado, distaccando di un solo punto i “Fastastici 25” di Pontevico. A seguire “Books eaters” di Roè Volciano, “Alfianello in lettura” da Alfianello, “Book lovers” e “21 sfumature di libri” di Castegnato. Le finali si sono disputate a Chiari nel salone Marchetti.

Le premiazioni

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato i soggetti che nel corso dell’anno hanno contribuito e reso possibile il progetto. Tra questi Michele Scalvenzi di Fondazione Cogeme e Acli provinciali Brescia he la presidente del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, il sindaco di Castelcovati Camilla Gritti.

Leggi anche:  Villa Frugoni avrà un tetto nuovo a Coccaglio
Tutte le foto e i dettagli nel ChiariWeek in edicola domani, 23 marzo