Settimana corta anche alla primaria ai Caduti. Da settembre il nuovo orario sarà obbligatorio per tutti. E non si potrà quindi più scegliere l’orario tradizionale. Alcuni genitori, però, non sono d’accordo.

Settimana corta a scuola

Già da quattro anni la settimana cortaè stata adottata al comprensivo “Don Milani”. Mentre però nelle frazioni era un regime imposto, nel plesso ai Caduti le famiglie potevano scegliere. Due le alternative. Sei giorni di lezione, con tre rientri pomeridiani. O cinque giorni di lezione fino alle 16 e sabato a casa.

La novità

Da settembre, si cambia. Settimana corta per tutti, nessuno escluso. Alcune mamme, tuttavia, non sono d’accordo. E ipotizzano una raccolta firme per contrastare la decisione.

Il servizio

L’articolo completo sul numero di Chiari week in edicola da stamattina. Con i chiarimenti della dirigente scolastica Caterina Archetti.