La folle fuga di un 30enne, probabilmente di Flero, dopo la rapina a una sala slot in via Vallecamonica a Brescia.

La rapina

Ieri pomeriggio, intorno alle 17, un uomo ha fatto irruzione armato di pistola nella sala slot Admiral di via Vallecamonica. Qui dopo aver minacciato la cassiera ed essersi fatto consegnare i contanti ha preso in ostaggio un dipendente. In questo modo si è coperto la fuga a bordo della sua Pegeout 2008, risultata rubata. Il 30enne ha così iniziato una fuga a tutta velocità, inseguito dalla Polizia di Stato. Gli agenti hanno esploso anche tre colpi a scopo intimidatorio senza riuscire a bloccare il fuggitivo. La sua corsa è però terminata contro un panettone anti-traffico nella zona di Sant’Anna, ribaltandosi.

Il bottino

L’uomo è stato liberato dalla macchina solo grazie all’intervento dei Vigili del fuoco ed è poi stato trasportato al Civile. Gli agenti hanno trovato oltre alle diverse migliaia di euro del colpo all’Admiral anche altri 850 euro che potrebbero essere i proventi della rapina al supermecato Md di Flero. Gli inquirenti stanno ora guardando le immagini del sistema di sicurezza dell’ipermercato di via Leonardo da Vinci per capire se effettivamente sia stato lui a compiere il colpo anche nel paese dell’hinterland.