L’Ufficio Immigrazione di Brescia, ha effettuato nelle date del 7,8,9,10 e 11 maggio una consegna straordinaria di permessi di soggiorno, dopo la positiva esperienza dello scorso marzo

Comunicazione

L’attività di comunicazione messa in atto dagli organi preposti, associazioni e stampa, ha permesso a più persone contemporaneamente di ottenere il tanto atteso permesso di soggiorno. Il documento è necessario per i cittadini extracomunitari che intendono restare nel nostro paese. 

La consegna

In cinque giorni sono stati consegnati circa 2800 permessi di soggiorno, portando avanti un’attività di consegna paragonabile a quella di un intero mese. Un lavoro che ha permesso di smaltire diverse richieste rimaste in sospeso, accogliendone allo stesso tempo altre e garantendo un servizio di informazione ai cittadini stranieri. Sono stati presi in carico diversi casi urgenti e notificato una decina di dinieghi di permesso di soggiorno a cittadini non in possesso dei requisiti necessari.

L’iniziativa

L’iniziativa è già alla seconda tornata, dopo la prima di marzo, ed è nata con l’intento di agevolare lo spostamento dei cittadini extracomunitari che intendano mettersi in viaggio prossimamente.