L’assessore di Regione Lombardia, Mauro Parolini, in visita a Montirone.

Mauro Parolini a Montirone

La questione del passaggio di concessione deve essere risolta al più presto. Vi è in primo luogo la questione della tutela dell’esperienza e della qualificazione dei lavoratori, rispettando le condizioni previste dalla concessione. Poi vi è l’urgente necessità della ricostruzione del ponte che collega Poncarale a Montirone, una priorità assoluta”. Mauro Parolini, assessore uscente allo Sviluppo economico di Regione Lombardia e candidato alle prossime regionali del 4 marzo nella lista di Noi con l’Italia, è intervenuto sulla vicenda che riguarda la gestione dell’A21, sottolineando la “necessità di procedere velocemente anche nell’interesse degli oltre duecento lavoratori coinvolti”.

Visita alle attività

“In questi giorni – ha sottolineato Parolini – ho visitato le attività che più stanno subendo le ripercussioni legate alla chiusura del ponte che collega Poncarale a Montirone, lesionato a seguito del tragico incidente dello scorso 2 gennaio, e ho avuto modo di raccogliere le loro preoccupazioni e inquietudini. L’interruzione di questo collegamento sta avendo gravi ripercussioni sul tessuto economico locale, soprattutto per le attività commerciali e le numerose imprese della zona artigianale, per questo, anche in attesa al passaggio tra le due società, ho chiesto che si proceda comunque alle attività di verifica e progettazione per anticipare ogni possibile passaggio necessario alla realizzazione del nuovo ponte”.

Leggi anche:  Ecco il direttivo della Proloco di Chiari