Sono stati annunciati ieri mattina alle 12 i nomi dei vicari episcopali scelti da mons. Tremolada.

L’annuncio

L’annuncio arriva a seguito di un periodo di consultazione che si è sviluppato negli scorsi mesi, fino all’individuazione dei nomi. 8 per ora quelli rivelati, mancherebbe solo il vicario per la pastorale dei laici, non ancora individuato.

Incarichi

L’incarico di vicario generale è stato assegnato all’attuale parroco di Montichiari, mons. Gaetano Fontana. Vicario per il clero don Angelo Gelmini, che con i suoi 48 anni si conferma il più giovane tra i nuovi vicari. Italo Gorni ha ottenuto il mandato per la vita consacrata, mentre l’incarico amministrativo va a don Giuseppe Mensi.

Per quanto riguarda i vicari zonali: per Valcamonica, Sebino, Franciacorta e Fiume Oglio il mandato è affidato a don Mario Bonomi, per la Pianura incarico dato a don Alfredo Savoldi. L’incarico di Valtrompia, Valsabbia e Garda nelle mani di don Leonardo Farina, e per finire Brescia e hinterland in cura a don Daniele Faita.

Le parrocchie

Annunciando i nomi degli otto nuovi vicari, il Vescovo ha sottolineato come gli incarichi avranno pieno potere da subito, e che tutti i nuovi vicari, ad eccezione di quello per la vita consacrata, dovranno lasciare la guida delle proprie parrocchie per dedicarsi al nuovo incarico.

Tutti i dettagli sul ChiariWeek, ManerbioWeek  e MontichiariWeek in edicola dal 18 maggio.