Il Pascal di Manerbio punta alle discipline sanitarie con maggiori ore di Scienze Naturali al liceo.

Accordo raggiunto tra Asst del Garda e Pascal

Da una recente statistica è emerso che sempre più diplomati del liceo scientifico Blaise Pascal di Manerbio, terminato il corso di studi, decidono di iscriversi a Medicina e alle facoltà di carattere sanitario. Superando quindi con successo il test di ammissione, anche a prezzo di un impegno di studio nei mesi estivi.

Per migliorare la preparazione degli studenti la scuola ha deliberato l’attivazione di un potenziamento bio-medico nel liceo scientifico tradizionale. Il potenziamento prevede un maggior numero di ore di Scienze Naturali. Il progetto partirà quindi dalla classe prima del prossimo anno scolastico. E’ stato messo a punto durante un incontro tra il dirigente scolastico Luciano Tonidandel, la vicepreside Gigliola Lonardini, il sindaco di Manerbio Samuele Alghisi , l’assessore Fabrizio Bosio, il direttore sanitario Pietro Piovanelli e il direttore del servizio di Ingegneria clinica Alessandro Cresceri.