“Fiori d’azzurro. Coltiva il seme del rispetto, scegli un fiore contro gli abusi”. Così recitano i manifesti dei gazebo in piazza Santa Maria a Montichiari questa mattina.

L’iniziativa

“In Italia non li vedi, ma sono tanti i giovani che subiscono violenza fisica e psicologica. Bambini e adolescenti maltrattati, privati della loro identità, schiacciati dalla paura del domani. Gli abusi sono un dramma, che spesso spingono i più deboli a compiere gesti estremi”.

Questa la constatazione da cui parte l’iniziativa di raccolta fondi attraverso la vendita di fiori. Ma da qui parte anche tutto l’operato del Telefono Azzurro, che è disponibile 24 ore su 24, con la linea gratuita 1.96.96. Inoltre, con la chat, le app e i social network offrendo un supporto e aiuto immediato.

Associazione genitori Montichiari

L’Agm, Associazione Genitori Montichiari, contattata da Telefono Azzurro ha scelto di aderire all’iniziativa.

Tanti monteclaresnsi hanno acquistato questa mattina in piazza Santa Maria un vaso di calancola contribuendo alla raccolta fondi in corso questo fine settimana.

Leggi anche:  Bollo auto esenzione per tre anni per chi rottama una vecchia macchina

Domani, la replica

I volontari di Agm saranno in piazza Santa Maria anche domani mattina a partire dalle 9.