Castel Goffredo 83enne condannato a 8 mesi, indagato per omicidio colposo ai danni della moglie dopo uno sfortunato incidente d’auto.

L’incidente avvenuto due anni fa, l’uomo patteggia

Una tragedia improvvisa, avvenuta nel settembre di due anni fa a Castel Goffredo. L’auto con a bordo i due anziani si era ribaltata in un fosso, non lasciando scampo alla donna, Maria Grazia Monici. Ora il marito, Marino Assenti, di 83 anni, ha dovuto affrontare un processo con l’accusa di omicidio colposo per il quale ha patteggiato la pena di 8 mesi di reclusione in carcere. L’incidente era avvenuto presso una pericolosa curva a gomito che ha fatto sbandare  il veicolo che si è poi capovolto in un fosso.