Case vacanza al centro delle verifiche della Polizia Locale di Sirmione. Il rischio è che gli abusivi restino nell’ombra e vengano controllati solo quelli che hanno depositato il documento il comune.

I controlli

L’ultima stagione estiva ha visto un forte aumento delle case affittate settimanalmente per verificare che la planimetria depositata in comune sia corretta e che le camere rispettino le metrature minime previste dalla legge.

Il sindaco

«Si tratta di un’azione di tutela concordata con le associazioni – spiega il sindaco Alessandro Mattinzoli -, la prima forma di concorrenza libera e leale si fa rispettando le norme.  Verranno fatti ulteriori approfondimenti altrimenti si rischia di lasciare fuori chi non è in regola».

IN EDICOLA CON GARDAWEEK