Benefattore dona un nuovo mezzo ai volontari: un sogno per Cor Unum di Palazzolo.

Benefattore dona un nuovo mezzo ai volontari: la benedizione

Questa mattina è stato inaugurato e benedetto il nuovo mezzo dei volontari. La cerimonia si è svolta alla Villa anziani di Palazzolo alle 11. Presenti diversi cittadini palazzolesi e ovviamente il parroco di Santa Maria Assunta don Angelo Anni. Un momento molto importante per la comunità, in particolar modo per chi usufruisce di questi servizi.

La benefattrice

benefattore dona
Da sinistra: la presidente consegna i fiori a Luciana Marini

Luciana Marini è nata a Palazzolo. Proprio come il marito Pietro Paolo Mondini, deceduto due anni fa. “Ho semplicemente fatto quello che avrebbe voluto mio marito – ha spiegato la benefattrice, che da tanti anni abita a Bergamo – Mia sorella aveva usufruito di questo servizio. Mi ha sempre parlato bene di Cor Unum. Ma questo era il desiderio di mio marito. Siamo stati sempre legati alla nostra città di origine”.

L’associazione

Cor Unum è una delle associazioni più importanti del territorio. “Ora grazie a questa donazione siamo arrivati a 7 mezzi – ha spiegato Margherita Lozio, presidente del sodalizio da 5 anni – Tra i servizi che offriamo ci sono il trasporto delle persone, ma anche il recapito di pasti a domicilio e l’animazione alla Casa di riposo. Siamo in circa 160 volontari. Ringrazio di cuore Luciana per questo gesto. Siamo partiti nel 1972 con un mezzo e ora siamo cresciuti”. L’associazione collabora con i Servizi sociali da parecchi anni. Un rapporto molto forte. Oggi alla cerimonia, infatti, era presente anche l’assessore Nadia Valli.