Addio al partigiano rovatese Tino Buffoli. Lutto in città per la scomparsa dell’ultranovantenne. Baluardo della memoria della Resistenza.

Addio al partigiano rovatese

Si è spento oggi l’ultimo partigiano di Rovato. Una figura di riferimento per la comunità. Uomo di grande cultura. Ma anche strenuo difensore dell’antifascismo.

L’ultimo saluto

La camera ardente è stata allestita all’ospedale Don Gnocchi di Rovato. Mentre i funerali civili saranno celebrati mercoledì alle 10. L’occasione, dunque, per salutare un testimone della Resistenza.

Cordoglio

Manifestazioni di cordoglio da parte dell’Anpi e altre associazioni. Ma anche privati cittadini partecipano al lutto che ha colpito la famiglia Buffoli. Tutti consapevoli, quindi,che la morte di Tino è una perdita per l’intera comunità.