Per le slot Orzinuovi cambia il regolamento, approvato nell’ultimo Consiglio comunale.

Il nuovo regolamento

Nell’ultimo Consiglio comunale a Orzinuovi è stato approvato un regolamento che sancisce le nuove regole per l’utilizzo dello slot machines e delle sale da gioco.
Ora gli orari d’apertura sono limitati a fasce orarie protette (cioè quelle in cui, specie in bar o aree di ristorazione possono esservi famiglie o soggetti influenzabili) mentre quelli di chiusura non possono eccedere la mezzanotte nei giorni feriali e festivi e l’una di notte in quelli prefestivi, per un totale massimo di tredici ore d’apertura al giorno.
È stato altresì stabilito un limite alla distanza che i luoghi di gioco debbono tenere in confronto a zone sensibili, come scuole, banche, banchi dei pegni o altre zone frequentate da famiglie e utenti deboli, ed infine è stato proibito alle sale dove si svolge gioco d’azzardo legale di ospitare bancomat o altre strutture mediante le quali sia facilitato il prelievo di somme di denaro.

Leggi anche:  Cooperativa Oasi a Orzinuovi inaugura nuova casa

Un problema sentito

Il problema del volume del gioco in città è stato più volte lanciato e sottolineato da associazioni e da molti utenti, in risposta del quale molti esercenti di attività in centro e in altre zone del Comune di Orzinuovi hanno tolto le temibili «macchinette» dai loro locali.