60esima edizione del Gran Carnevale Carpenedolese fissata al 3 febbraio 2018 in versione serale. La sfilata seguirà l’evento novello del palo della cuccagna al femminile.

Novità per il Gran Carnevale

Quest’anno il Gran Carnevale di Carpenedolo compie 60 anni e per festeggiare si è concesso alcuni regali. In primis, il 3 febbraio, le vie del paese saranno animate da una sfilata notturna, seppur ridotta rispetto a quella usuale del pomeriggio. In secondo luogo ci saranno due palchi, uno della giuria che decreterà i vincitori del 2018 e l’altro animato dagli speaker, che consentirà ai figuranti di dilettarsi in uno spettacolo per il pubblico. Prima del passaggio dei carri allegorici però, i cittadini saranno intrattenuti dalla scalata del palo della cuccagna al femminile alle 20.

Il tragitto rimane lo stesso

Il percorso di tre chilometri che il serpentone percorrerà rimane invariato. Si partirà da via Papa Giovanni XXIII, alle 14, insieme al Corpo musicale carpenedolese, alle majorette Twirling di Calcinato e alcuni artisti di strada. E’ la prima tappa del circuito Carnevali Bresciani, di cui fanno parte anche Montichiari, Erbusco, Leno e Bedizzole. E’ in arrivo quindi una grande festa per la comunità di Carpenedolo.