Ennesimo caso di aggressione sulle donne. Questa cosa è stato registrato a Brescia, attorno alle 21.30 di ieri.

Una rapina finita in violenza

La donna, 33 anni, è stata colta di sorpresa e di spalle da un ladro che voleva il suo portagli. Dopo aver ottenuto ciò che voleva l’uomo le ha tirato un calcio facendola cadere a terra.

Gli strascichi della vicenda

L’uomo si è dato alla fuga ma la Polizia Locale l’ha inseguito raggiungendolo. Si tratta di un clandestino di 28 anni di origine nordafricana. Aspetterà il processo in carcere.

La donna ha rimediato diversi giorni di prognosi.